Tag


L’edilizia che non conosce crisi

Espositori entusiasti per l’edizione 2013 di BAU, “la fiera alla quale non si può assolutamente mancare”. Con oltre 235.000 visitatori è stato ripetuto il record di presenze del 2011 e, per la prima volta, i visitatori esteri hanno superato la soglia dei 60.000. Archistar come Daniel Libeskind e Christoph Ingenhoven confermano il valore di BAU come appuntamento di riferimento per gli architetti di tutto il mondo.

Tutto pronto a Monaco di Baviera per la carica dei 250 mila

La visita a BAU 2013, il principale salone mondiale di architettura, materiali e sistemi, può e deve essere pianificata con cura. Organizzazione di viaggi, prenotazioni alberghiere, informazioni sugli espositori… nessun problema grazie alla ricca gamma di servizi con cui BAU accompagna gli operatori del settore verso l’appuntamento di gennaio. Ed è tutto a portata di mano con la BAU-App per dispositivi Apple e Android.

La fiera preferita dagli architetti

Gli architetti tedeschi hanno scelto BAU, il Salone Internazionale di Architettura, Materiali e Sistemi, come fiera specializzata di riferimento. In una serata di gala svoltasi lo scorso 6 novembre, BAU ha ricevuto il premio Architects’ Darling® Award assegnato da Heinze GmbH.

“Notte bianca dell’architettura” a Monaco di Baviera

Dopo il successo della prima edizione della “Notte bianca dell’architettura” a BAU 2011, l’iniziativa viene riproposta anche nel 2013. Venerdì 18 gennaio, circa 40 edifici a Monaco di Baviera e dintorni apriranno le proprie porte per regalare scorci suggestivi al pubblico.

Soluzioni di prodotto e sistema per la città del futuro

Accanto alle presentazioni degli espositori, i quattro temi principali di BAU 2013 (Sostenibilità, Energia 2.0, Sviluppo urbanistico nel XXI secolo, Edilizia multigenerazionale) verranno trattati e illustrati in forum, convegni e mostre speciali, da punti di vista e angolazioni differenti. Ecco una panoramica degli appuntamenti organizzati da BAU in collaborazione con partner prestigiosi.

Forum e convegni a BAU 2013: BAU plus!

Esperti di tutto il mondo in materia di architettura e sviluppo urbanistico si confronteranno a BAU 2013 nel cuore del salone, nei forum allestiti nei padiglioni C2, A6 e B0. Architetti rinomati come Patrik Schumacher, Stefan Behnisch e Werner Sobek illustreranno la loro visione e presenteranno progetti concreti. BAU 2013 offre con questi eventi esclusivi un valore aggiunto ai visitatori di BAU: BAU plus!

Il cloud computing nell’edilizia a BAU 2013

BAU 2013 significa 180.000 m² di materiali, tecnologie e sistemi. 25 campi di calcio di tecnologie avanzate per l’industria mondiale delle costruzioni. Per presentare le principali novità che verranno proposte nei vari settori espositivi, abbiamo realizzato una panoramica in cinque puntate ricche di spunti. La quinta e ultima parte propone rivestimenti e pavimentazioni, vetro, automazione di edifici e BAU IT.

A BAU 2013 sicurezza, energia, domotica, tecnologia solare, legno e plastica

BAU 2013 significa 180.000 m² di materiali, tecnologie e sistemi. 25 campi di calcio di tecnologie avanzate per l’industria mondiale delle costruzioni. Per presentare le principali novità che verranno proposte nei vari settori espositivi, abbiamo realizzato una panoramica in cinque puntate ricche di spunti. Nella quarta puntata parliamo di serrature/ferramenta/sicurezza, energia, domotica, tecnologia solare, legno e plastica.

Chimica per l’edilizia, alluminio, acciaio, inox, zinco e rame

BAU 2013 significa 180.000 m² di materiali, tecnologie e sistemi. 25 campi di calcio di tecnologie avanzate per l’industria mondiale delle costruzioni. Per presentare le principali novità che verranno proposte nei vari settori espositivi, abbiamo realizzato una panoramica in cinque puntate ricche di spunti. La terza parte riguarda chimica per l’edilizia, alluminio, acciaio, inox, zinco e rame.

 

Terre e pietre, tetti e laterizi, pietre naturali/artificiali per l’industria delle costruzioni

BAU 2013 significa 180.000 m² di materiali, tecnologie e sistemi. 25 campi di calcio di tecnologie avanzate per l’industria mondiale delle costruzioni. Per presentare le principali novità che verranno proposte nei vari settori espositivi, abbiamo realizzato una panoramica in cinque puntate ricche di spunti. In questa seconda parte ci occupiamo di terre e pietre, tetti e laterizi, pietre naturali/artificiali e arredo d’esterni.