Tag


Rimac Automobili accelera lo sviluppo delle supercar elettriche con Dassault Systèmes

Dassault Systèmes supporterà Rimac Automobili nella trasformazione da startup europea a casa automobilistica mondiale, sfruttando la crescente domanda di veicoli elettrici.

Faraday Future progetta auto elettrica connessa con Dassault Systemes

La focalizzazione di Dassault Systèmes sull’esperienza del cliente e le sue tecnologie avanzatissime  consentiranno a  Faraday Future di realizzare l’ ambizioso obiettivo di portare sul mercato i veicoli elettrici più evoluti mai realizzati.

A electronica 2012 le soluzioni per l’elettromobilità del futuro

Dal 13 al 16 novembre, al salone electronica a Monaco di Baviera, le principali aziende a livello internazionale presenteranno prodotti, soluzioni e sviluppi recenti nel campo dell’elettromobilità. All’automotive Forum, gli esperti del settori proporranno approfondimenti sulle tecnologie e sui mercati più rilevanti. Anche i relatori della electronica automotive conference ospitata all’ICM – International Congress Center München, nelle giornate del 12 e 13 novembre, analizzeranno le strategie per l’elettromobilità del futuro.

Verso una nuova mobilità con l’elettrificazione del traffico

Le ultime novità della componentistica per applicazioni di elettromobilità saranno in vetrina al salone electronica a Monaco di Baviera dal 13 al 16 novembre. Fra i vari appuntamenti, l’automotive Forum e la electronica automotive conference presenteranno gli sviluppi più recenti relativi a motori, accumulatori, batterie e sistemi di ricarica per tutte le tipologie di mezzi elettrici, dalle auto alle biciclette, dai pedelec ai trasportatori.

Auto elettriche e 3DEXPERIENCE

Tata Technologies completa il primo studio di fattibilità dell’auto elettrica con la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes

La rivoluzione dell’auto elettrica

Tesla Motors, start up del settore automobilistico, doveva progettare in maniera efficiente un veicolo elettrico. La progettazione collaborativa è fondamentale per consentire ad aziende come Tesla di abbattere le barriere all’accettazione dei veicoli elettrici da parte del mercato.