digitalBAU: nuovo salone per le soluzioni digitali nel settore dell’edilizia

Sotto l’insegna “digitalBAU” debutta un nuovo salone specializzato per le soluzioni digitali nell’edilizia, organizzato da Messe München in collaborazione con l’associazione tedesca del software per edilizia BVBS.

BAU 2019, più grande che mai!

BAU 2019, su una superficie di 200.000 m², il salone presenta architettura, materiali e sistemi per l’edilizia industriale, commerciale e residenziale, e per l’arredo di interni, sia per le nuove costruzioni sia per l’edilizia di ristrutturazione.

Settori espositivi di BAU 2019

BAU 2019 sarà più grande che mai. Su una superficie di 200.000 m², il salone presenta architettura, materiali e sistemi per l’edilizia industriale, commerciale e residenziale, e per l’arredo di interni, sia per le nuove costruzioni sia per l’edilizia di ristrutturazione.

Le novità favoriscono il successo di bauma CTT RUSSIA 2018

Il 19° Salone Internazionale di Attrezzature e Tecnologie per Edilizia si è svolto con successo dal 5 all’8 giugno nel centro espositivo Crocus Expo IEC di Mosca, per la prima volta con la denominazione bauma CTT RUSSIA, superando i risultati della precedente edizione in termini di visitatori ed espositori.

ceramitec 2018, clima favorevole per gli investimenti nell’industria della ceramica e della tecnoceramica

L’industria mondiale della ceramica ha mostrato una grande propensione agli investimenti in occasione di ceramitec 2018 dal 10 al 13 aprile a Monaco di Baviera.

La capitale dell’artigianato edile

La scorsa settimana i navigatori satellitari di 45.000 conciatetti, carpentieri e lattonieri erano puntati sullo stesso indirizzo: Messeplatz 1, Colonia, Germania. È qui che si trovavano infatti i quattro padiglioni del salone DACH+HOLZ International.

BAU 2019 si presenta in formato XXL

BAU torna dal 14 al 19 gennaio 2019 in formato XXL. Con la costruzione dei nuovi padiglioni C5 e C6, l’area espositiva a disposizione di Messe München, società organizzatrice di BAU, sale a circa 200.000 m². Il salone occuperà tutti i 18 padiglioni e sarà quindi più grande che mai. Per la prima volta l’offerta merceologica trasversale a tutti i comparti comprenderà la nuova area espositiva dedicata a illuminazione ed edifici intelligenti.

Progetto ScanPyramids: la rivista scientifica Nature svela un mistero della Grande Piramide

La Fondation Dassault Systèmes ed Emissive offrono supporto tecnologico e competenze all’HIP Institute e all’Università del Cairo University, che hanno pianificato e coordinato questo eccezionale progetto realizzando un’esperienza in realtà virtuale nella quale le scoperte prendono letteralmente vita.

Sarà il Canada il “Paese Partner” di bauma 2019

Il Canada è uno dei principali mercati di sbocco per l’industria mondiale delle macchine per edilizia, degli impianti per la produzione di materiali da costruzione e delle macchine per l’industria estrattiva.

A Milano la presentazione di Intersolar Europe 2017

Solar Promotion GmbH e Monacofiere hanno presentato a Milano la prossima edizione di Intersolar Europe, la fiera leader mondiale per l’industria solare e i suoi partner che si svolge ogni anno a Monaco di Baviera ed è incentrata sui settori fotovoltaico, accumulatori di energia, energia termica rinnovabile, nonché sui prodotti e soluzioni per le energie rinnovabili “intelligenti”.

Risultati straordinari e giudizi eccellenti per BAU 2017

Per la prima volta, su 250.000 visitatori presenti a BAU 2017, 80.000 sono giunti dall’estero. BAU, Salone Internazionale di Architettura, Materiali e Sistemi, ha così registrato un’ulteriore crescita sul piano internazionale.

bauma China 2016: nuove opportunità contro tutte le previsioni

bauma China 2016, 8° Salone Internazionale di macchine per edilizia, macchine per materiali da costruzione, macchine per l’industria estrattiva e veicoli per l’industria edilizia, si è svolto con successo dal 22 al 25 novembre nei padiglioni dello Shanghai New International Expo Centre (SNIEC).

Dassault Systèmes e XtreeE insieme per un futuro sostenibile dell’architettura

Dassault Systèmes e XtreeE hanno dato una dimostrazione concreta del futuro sostenibile dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni presentando XtreeE Pavilion, una novità assoluta a livello europeo.

Uno sguardo al futuro

Accanto alle presentazioni degli espositori, i temi principali di BAU 2017 (Facciate intelligenti – Progettazione, costruzione e gestione digitali – Edifici connessi in rete – Costruire e abitare nel 2020) saranno trattati e illustrati in mostre speciali e forum, da punti di vista e angolazioni differenti. Per queste iniziative BAU ha collaborato con partner prestigiosi. Ecco una rapida rassegna.

Soluzioni per la sostenibilità degli spazi urbani al World Cities Summit 2016

Al World Cities Summit 2016 Dassault Systèmes ha presentato le soluzioni per la sostenibilità degli spazi urbani basate sul 3D e sulla realtà virtuale.

Nowy Styl da Euro 2016 alla tecnologia 3D di Dassault Systèmes

Nowy Styl Group, uno dei maggiori produttori europei di mobili e il terzo produttore di arredi per ufficio in Europa, ha scelto la soluzione “My Product Portfolio” di Dassault Systèmes per progettare, sviluppare e commercializzare prodotti più innovativi.

Caterpillar adotta la soluzione “Single Source for Speed” di Dassault Systèmes

Dassault Systèmes  ha annunciato che Caterpillar Inc., il principale costruttore mondiale di macchine per edilizia e per l’industria estrattiva, motori a gasolio e metano, turbine industriali a gas e locomotori diesel-elettrici, ha scelto la piattaforma 3DEXPERIENCE.

Con Homebyme, la casa si arreda con un’esperienza immersiva sul cloud

Dassault Systèmes ha lanciato una versione aggiornata di Homebyme, l’esperienza immersiva in 3D per immaginare e arredare la casa, interamente basata su browser.

Record di presenze a bauma 2016

Monaco di Baviera ha vissuto sette giorni nel segno di bauma accogliendo nel centro espositivo dall’11 al 17 aprile circa 580.000 visitatori, con un incremento di oltre il nove percento.

Edifici intelligenti con 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes

Dassault Systèmes ha partecipato a un progetto innovativo di edificio direzionale intelligente in collaborazione con Rhomberg Group, Zumtobel Group, Bosch Software Innovations e Modcam AB. Con questo progetto Dassault Systèmes punta a una gestione più sostenibile delle abitazioni, degli edifici commerciali e delle fabbriche nelle smart city del futuro.

Tutto sul futuro dell’edilizia a Bau 2017

BAU 2017 tratterà quattro tematiche principali, decisive per il futuro dell’edilizia. Molte aziende espositrici proporranno interventi e soluzioni all’insegna di queste tematiche.

Premio per l’Innovazione a bauma

Nel corso di una cerimonia ufficiale svoltasi domenica 10 aprile nella Chiesa di Ognissanti a Monaco di Baviera, sei aziende e istituti di ricerca hanno ricevuto il Premio per l’Innovazione di bauma.

Il futuro dell’edilizia su una superficie di 180.000 m²

Clima di euforia in fiera

Oltre 41.500 operatori qualificati da 87 Paesi hanno risposto alla chiamata di FAF FARBE, AUSBAU & FASSADE a Monaco di Baviera.

Impermeabilizzazioni affidabili da oltre 50 anni

Calloni Srl progetta e produce attrezzature professionali specifiche per la posa di membrane bitume-polimero dai primi anni Sessanta, quando sul mercato venne lanciata la prima membrana modificata prefabbricata.

Sviluppi nel settore minerario – Parte II

Gli scavi per miniere e tunnel sono già da diverso tempo un elemento chiave di bauma. Anche la prossima edizione del Salone non mancherà di proporre al settore minerario le innovazioni e gli sviluppi più recenti.

Sviluppi nel settore minerario

Gli scavi per miniere e tunnel sono già dal 2004 un elemento chiave di bauma. Anche la prossima edizione del Salone Internazionale di Macchine, Materiali, Veicoli e Apparecchiature per l’Industria Edilizia ed Estrattiva proporrà al settore minerario le innovazioni e gli sviluppi più recenti.

Rassegna di novità per le casseforme

Velocità ed economicità sono fattori decisivi in edilizia. Questo vale anche per i costruttori di casseforme, che hanno raccolto la sfida e presenteranno a bauma 2016 una gamma completa di prodotti e innovazioni.

Uno sguardo al futuro per quasi 50 mila visitatori a DACH+HOLZ 2016

49.500 conciatetti, carpentieri, lattonieri, architetti e progettisti sono giunti all’appuntamento con DACH+HOLZ International a Stoccarda.

BAU continua a crescere a livello internazionale

Il 37 percento delle iscrizioni giunte finora provengono dall’estero, un record assoluto a questo stadio. In seguito alla domanda ancora una volta molto elevata di spazi espositivi, tutti i 180.000 metri quadri dei 17 padiglioni del centro fieristico sono già quasi completamente occupati.

THINK BIG! A bauma 2016

Dopo il debutto positivo all’edizione 2013, l’associazione dei costruttori tedeschi di macchine e impianti (VDMA), in collaborazione con Messe München, riproporrà l’iniziativa “THINK BIG!”

Nomination per il Premio per l’Innovazione bauma 2016

In occasione dell’incontro pre-fiera con la stampa il 19 gennaio 2016 a Monaco di Baviera, Klaus Dittrich, Presidente di Messe München, ha reso note le 15 aziende nominate e le relative innovazioni.

bauma Open Innovation

In occasione di bauma 2016, Messe München mette a disposizione un nuovo servizio per il settore edilizia, la piattaforma online “bauma Open Innovation”.

Aria di ripresa nell’industria estrattiva

L’associazione di categoria Mining all’intero dell’associazione dei costruttori tedeschi di macchine e impianti (VDMA) registra una continua contrazione del giro d’affari. Resta però l’ottimismo per un ritorno ai profitti nel 2017.

Ancora una volta tutto esaurito a bauma

Con 605.000 metri quadrati, bauma 2016 occuperà tutta la superficie del Centro Fieristico di Monaco di Baviera

ceramitec 2015: sempre più internazionale

Con 617 espositori da 37 Paesi, oltre 15.000 operatori da 93 nazioni e una superficie espositiva di circa 40.000 metri quadrati, ceramitec 2015, svoltosi dal 20 al 23 ottobre nel Centro Fieristico di Monaco di Baviera, ha ottenuto risultati che non si registravano da tempo.

EXPO REAL 2015 conferma la fiducia del settore

Tre giorni di fiera molto intensi, un’agenda fitta di appuntamenti, tutti i protagonisti del mondo immobiliare riuniti nello stesso luogo e incontri d’affari in ogni stand: dal 5 al 7 ottobre 2015, EXPO REAL a Monaco di Baviera si è riconfermato l’appuntamento privilegiato per il settore del real estate.

 

Dassault Systèmes presenta SOLIDWORKS 2016

La nuova release per la progettazione in 3D introduce una nuova interfaccia e funzionalità avanzate per progettare nell’Era dell’Esperienza.

Dassault Systèmes presenta l’esperienza “Civil Design for Fabrication” per l’industria delle costruzioni

Dassault Systèmes ha annunciato il lancio della soluzione “Civil Design for Fabrication”, destinata al settore dell’architettura, dell’ingegneria civile e delle costruzioni (AEC).

Dassault Systèmes e National Research Foundation insieme per sviluppare la piattaforma Virtual Singapore

Dassault Systèmes ha annunciato un accordo di collaborazione con la National Research Foundation (NRF), organo del Gabinetto del Primo Ministro di Singapore, per lo sviluppo di Virtual Singapore, un modello tridimensionale (3D) realistico e integrato completo di semantica e attributi dello spazio virtuale.

L’esperienza immersiva in tempo reale del Virtual Tour di Expo Milano diventa una narrazione in 3D

Dassault Systèmes ed Expo Milano hanno svelato il nuovo virtual tour avanzato, un’esperienza 3D immersiva in tempo reale che dà vita a Expo Milano 2015 con un nuovo livello di realismo e funzionalità per milioni di visitatori.

 

Joint Venture fra Dassault Systèmes e BDHOME

Dassault Systèmes e BDHOME, grande catena multicanale per la vendita di arredi innovativi a costi accessibili sul mercato cinese, hanno annunciato alla fiera Kitchen & Bath China 2015 di Shanghai un accordo che rivoluzionerà il settore dell’arredo d’interni in Cina, offrendo ai consumatori esperienze uniche che valicheranno i limiti fisici degli showroom per entrare direttamente nelle case.

 

Presenze in aumento a bauma 2016

Lo scorso anno Nord America ed Europa sono stati i mercati più dinamici per le macchine per edilizia. Nel 2015 gli esperti del settore si aspettano una conferma di questo trend. Anche per questo motivo il settore delle macchine per edilizia e delle macchine per materiali da costruzione procede con ottimismo, nonostante le incertezze politiche, verso l’appuntamento del prossimo anno con bauma.

Sempre altissima la richiesta di spazi espositivi a bauma

Dopo la chiusura ufficiale delle iscrizioni a marzo 2015, anche per la prossima edizione di bauma, in programma dall’11 al 17 aprile 2016 a Monaco di Baviera, si profila una fortissima richiesta di spazi espositivi.

Premio internazionale dell’innovazione a bauma

A bauma verranno assegnati per l’undicesima volta i premi per l’innovazione. Dall’11 al 17 aprile 2016, si svolgerà a Monaco di Baviera la 31a edizione del Salone Internazionale di Macchine, Materiali, Veicoli e Apparecchiature per l’Industria Edilizia ed Estrattiva.

Dassault Systèmes annuncia un accordo di distribuzione con 3-im Virtual Projects

Una partnership tecnologica che, nell’ambito dell’espansione della rete “Value Solutions” della multinazionale francese, punta a innovare cultura e processi dell’industria delle costruzioni e a rilanciarla nel contesto dell’economia digitale.

BAU da record con oltre 250.000 visitatori e Italia al secondo posto

BAU, Salone Internazionale di Architettura, Materiali e Sistemi, ha superato per la prima volta la soglia dei 250.000 visitatori nella sua storia cinquantennale. Alla manifestazione, che registra il tutto esaurito ormai da diversi anni, sono giunti 251.200 visitatori, oltre 16.000 in più rispetto al 2013. Italia al secondo posto per numero di visitatori con 5.388 presenze.

BAU 2015: iniziative e servizi per gli architetti

BAU è la vetrina di tutte le tecnologie, i prodotti e i materiali destinati alla progettazione e alla costruzione. Questo approccio trasversale fa del salone BAU una fonte di informazioni irrinunciabile per tutti coloro che si occupano di progettazione ed edilizia.

BAU 2015 confeziona un pacchetto speciale per gli artigiani

BAU, Salone Internazionale di Architettura, Materiali e Sistemi, ha molto da offrire anche al mondo dell’artigianato con tavole rotonde, visite guidate, forum e formazione

Accordo di distribuzione nel settore delle infrastrutture

Dassault Systèmes annuncia un accordo di distribuzione con SY.O. System & Organization, puntando su specifici settori industriali e servizi.

Presentazione del salone BAU 2015 a Milano

Su un’area di 180.000 metri quadrati  di padiglioni coperti e oltre 2.000 espositori da una quarantina di Paesi, BAU 2015 presenta architettura, materiali e sistemi per l’edilizia e l’arredo d’interni sia residenziale sia commerciale, per edifici nuovi così come per interventi di ristrutturazione e ammodernamento.

 

Pavimentazioni e pietre naturali a BAU 2015

BAU, Salone Internazionale di Architettura, Materiali e Sistemi, è la manifestazione più grande e importante del settore. La scorsa edizione si è svolta dal 14 al 19 gennaio 2013 presso il Centro Fieristico di Monaco di Baviera, con la presenza di oltre 2.000 espositori da più di 40 Paesi e oltre 235.000 visitatori da tutto il mondo.

Materiali, tecnologie e sistemi a BAU 2015

BAU 2015 significa 180.000 m² di materiali, tecnologie e sistemi, 25 campi di calcio di tecnologie avanzate per l’industria mondiale delle costruzioni.

I settori espositivi a BAU 2015

BAU 2015 significa 180.000 m² di materiali, tecnologie e sistemi. 25 campi di calcio di tecnologie avanzate per l’industria mondiale delle costruzioni.

Heathrow: inaugurata la grande scultura realizzata con 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes

Nel nuovo Terminal 2 di Heathrow inaugurata la grande scultura  realizzata con 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes: la stessa tecnologia utilizzata per sviluppare i Boeing e gli Airbus.

Materiali, tecnologie e sistemi a BAU 2015

Per presentare le principali novità che verranno proposte nei vari settori espositivi, è stata realizzata una panoramica in cinque puntate. Nella prima puntata i riflettori sono puntati su alluminio, sistemi per cancelli e parcheggi, e soluzioni informatiche con BAU IT.  Nella seconda  l’attenzione si sposta al settore delle pietre e terre, laterizi e tetti, e chimica per edilizia.

 

 

Dassault Systèmes lancia “Façade Design for Fabrication” per il settore edile

“Con la Piattaforma 3DEXPERIENCE la modellazione è sul cloud e disponibile immediatamente. Il vantaggio della collaborazione in cloud è rappresentato dalla velocità e dall’efficienza,” ha dichiarato Jonathan Mallie, direttore di SHoP Architects e amministratore delegato di SHoP Construction.

BAU 2015: Tre temi principali scandiscono le giornate del salone

Saranno tre i temi conduttori che scandiranno le giornate di BAU 2015. Molte aziende espositrici proporranno interventi e soluzioni all’insegna di queste tematiche. Nei forum e nei convegni, architetti, ingegneri edili e sviluppatori di progetti illustreranno e tratteranno gli stessi argomenti da diversi punti di vista. E, infine, le mostre speciali in programma a BAU offriranno esempi concreti di prodotti e progetti legati ai temi in primo piano.

Sono aperte le iscrizioni per l’edizione 2016 di bauma

Sempre all’altezza della propria fama di fiera di riferimento del settore, bauma si presenta per la prossima edizione con la nuova definizione di “31° Salone Internazionale di Macchine, Materiali, Veicoli e Apparecchiature per l’Industria Edilizia ed Estrattiva”. Questa non è l’unica novità: il nuovo payoff “The heartbeat of our industry” sottolinea il ruolo di bauma come piattaforma e motore del settore, un appuntamento che scandisce il ritmo dell’innovazione delle aziende.

Rightmove, leader nel settore immobiliare, sceglie Exalead CloudView di Dassault Systèmes.

Rightmove è il più grande business immobiliare online del Regno Unito e si rivolge a tutti coloro che vogliono cambiare o prendere casa nel Regno Unito e cercano informazioni sulle proprietà in vendita o in affitto.

Il futuro dell’edilizia in legno a DACH+HOLZ International

Per Ullrich Huth, Presidente di Holzbau Deutschland, l’associazione tedesca dei mastri carpentieri, membro dell’associazione dell’industria edilizia, una cosa è chiara: “DACH+HOLZ International 2014 ha confermato il suo ruolo di principale salone europeo per l’edilizia e le coperture in legno. Ha dimostrato tutto il suo valore con un livello qualitativo elevato e un’ampia gamma di prodotti.” Il passaparola sulla ricca offerta del salone, rivolta a conciatetti, carpentieri e lattonieri, si sta diffondendo in tutta Europa

Ristrutturare la casa e la cucina con 3DVIA Home di Dassault Systèmes

Rivolto ai produttori e ai rivenditori di cucine e bagni, 3DVIA Home è un applicativo 3D multicanale che consente a commercianti e acquirenti di progettare assieme gli spazi. Grazie all’app, designer di cucine e clienti possono collaborare sfruttando la stessa esperienza in 3D online e in negozio. L’applicazione è molto semplice e non richiede alcuna formazione.

BAU 2015, il futuro dell’edilizia su una superficie di 180.000 m²

Ancora una volta, a BAU 2015 circa 2.000 espositori da tutto il mondo presenteranno soluzioni per architettura, materiali e sistemi. Oltre alla tradizionale suddivisione per prodotti, materiali e temi, BAU 2015 consolida l’approccio orientato alle soluzioni, collocando le aziende espositrici nelle aree dedicate ai settori applicativi nei quali offrono soluzioni.

Mai così alta la domanda di area espositiva dall’estero a Bau 2015

I 17 padiglioni disponibili per la manifestazione sono praticamente esauriti quando mancano ancora 12 mesi all’apertura del salone. Molti settori espositivi, ad esempio i sistemi di facciate o le pavimentazioni, registrano un numero di richieste così elevato che molte aziende si sono già dovute accontentare di un posto in lista d’attesa. In altri comparti, come le piastrelle e la ceramica, restano pochissimi spazi a disposizione.

La tecnologia 3D “scolpisce” l’uomo d’acciaio

Nel 2015 le alture attorno a Sheffield e Rotherham saranno dominate da una scultura di un uomo d’acciaio alta 30 metri. La tecnologia 3D di Dassault Systèmes è stata utilizzata per sviluppare una replica 3D digitale esatta di una fusione in bronzo ricavata dall’originale realizzato da Mehdi con nastro da pacco.

Il salone BAU sbarca in Cina

La manifestazione è organizzata da MMI Shanghai, la filiale cinese di Messe München, che lavorerà in stretta collaborazione con il team di BAU 2015. “BAU Congress China è una co-produzione tedesca-cinese, nell’ambito della quale metteremo a disposizione il know-how e la rete di relazioni di BAU,” spiega Mirko Arend, Project Manager di BAU ed Exhibition Group Director di Messe München.

Viaggio nel tempo a Parigi con Dassault Systèmes: il Collegio dei Bernardini

Dopo aver ricostruito in 3D il Louvre, la Bastille e la cattedrale Notre-Dame, Dassault Systèmes ha scelto di affrontare una nuova sfida per immergersi nella storia di Parigi: ovvero la ricostruzione del collegio dei Bernardini, (collège des Bernardins o Collège Saint-Bernard), un antico collegio cistercense del XIV secolo, che si trova nel V arrondissement di Parigi (Rue de Poissy 20).

Legno, materiale high-tech per l’architettura

Sei architetti, sei edifici di legno: il Forum di Architettura di DACH+HOLZ International, in programma il 20 febbraio 2014, sarà incentrato su progetti edilizi attuali. Verranno presentate costruzioni private e pubbliche realizzate in Italia, in Svizzera e in Germania negli ultimi due anni.

Maggioranza assoluta in Europa

L’esito delle elezioni europee del prossimo maggio è incerto. Non ci sono invece dubbi su quale fiera europea riscuoterà i maggiori consensi nel 2014 fra conciatetti, carpentieri e lattonieri. Secondo i presidenti delle associazioni di categoria europee il risultato è già scritto: dai Paesi Bassi all’Estonia, passando per l’Italia, tutti puntano su DACH+HOLZ International. Dal 18 al 21 febbraio 2014 il quartiere fieristico di Colonia ospiterà il salone delle costruzioni e della ristrutturazione in legno, con oltre 550 aziende tedesche ed estere (dato aggiornato al 12 novembre 2013).

BAU vince il premio Architects’ Darling® Award

Il riconoscimento viene assegnato in base alla più grande indagine fra tutti gli architetti tedeschi condotta quest’anno. Complessivamente circa duemila architetti e progettisti di oltre 200 case produttrici e marchi dell’industria edilizia hanno votato i loro candidati preferiti. L’ambita statua della fenice in bronzo massiccio è stata assegnata a 24 categorie, fra le quali per la seconda volta era presente la “fiera preferita”.

 

 

EXPO REAL 2013 guarda con ottimismo al mercato

Il solido mercato immobiliare dell’Europa Centrale, e soprattutto quello tedesco, hanno assicurato un clima positivo, anche se l’andamento delle diverse piazze immobiliari europee alterna luci e ombre.

Offerta completa per l’urbanizzazione intelligente

L’urbanizzazione intelligente è un concetto che da anni riscuote crescente attenzione. Entro il 2030, due terzi della popolazione mondiale abiteranno in città. Questa forte concentrazione di persone, risorse, merci e capitali non solo porterà con sé sfide imponenti per le infrastrutture urbane, ma impone di esaminare con grande attenzione lo sviluppo demografico.

Press lunch Dach + Holz

Si è svolto oggi il press-lunch di Dach + Holz 2013, che si terrà dal 18 al 21 febbraio 2014 nel centro fieristico di Colonia. Il salone, che si alterna con cadenza biennale fra Colonia e Stoccarda, è uno degli appuntamenti chiave nel circuito di fiere nel settore dell’edilizia e delle lavorazioni in legno, dei tetti e delle pareti, gestito da GHM, società del gruppo Messe München International.

EXPO REAL 2013: nuovo sito web e ricco programma di conferenze

La sedicesima edizione di EXPO REAL, Salone Internazionale del Real Estate e degli Investimenti Immobiliari, si presenta con una nuova veste, a partire dal sito web rinnovato e dal nuovo blog dedicato alla manifestazione.

Messe München lancia Seismic Safety, il nuovo salone per la sicurezza antisismica

 Seismic Safet, salone per la sicurezza antisismica, la protezione contro gli incendi e il rinnovo urbano debutta a Istanbul dal 28 al 29 aprile 2014

Le macchine per costruzioni italiane giocano la carta della Russia

Inizia domani Ctt 2013, la fiera annuale di macchine e teconologie per le costruzioni che si svolgerà a Mosca fino all’8 giugno. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, Monacofiere e Unacea ripropongono il padiglione espositivo italiano che quest’anno ospiterà circa 30 aziende.

Ottenere un vantaggio competitivo dal design

Nel contesto fortemente competitivo dei mercati di largo consumo, stile e design dei prodotti sono strategici per il successo commerciale. La chiave del successo è realizzare prodotti innovativi e attraenti, immettendoli velocemente sul mercato per seguire le tendenze di consumo. Per vincere questa sfida, gli studi di progettazione hanno bisogno di tecnologie e metodologie all’avanguardia per velocizzare il processo creativo e decisionale a beneficio dell’innovazione progettuale.

Pionieri della modellazione delle città in 3D

Dassault Systèmes annuncia l’acquisizione di Archividéo. Con l’acquisizione dei pionieri della modellazione delle città in 3D, la strategia 3DEXPERIENCE si allarga all’urbanistica e allo sviluppo del territorio.

Prevedere e pianificare lo sviluppo urbano con il 3D

Grazie alla tecnologia euristica di Archividéo e alle sue tecniche di modellazione geofotografica e procedurale, è possibile creare velocemente ambienti urbani e geografici complessi, con dettagli particolareggiati e una mappatura strettamente fedele alla realtà.

bauma 2013: gigantesca, stupefacente, apprezzata

Quando bauma chiama…tutti accorrono. Dal 15 al 21 aprile, al centro espositivo di Monaco di Baviera sono giunti ben 530.000 visitatori da oltre 200 Paesi. Così, dopo aver già superato le edizioni precedenti per numero di espositori e superficie, bauma 2013 ha battuto anche il record dei visitatori.

A bauma 2013 premiata l’innovazione

Sei i vincitori premiati nelle cinque categorie del Premio per l’Innovazione di bauma 2013

La più grande edizione di bauma di tutti i tempi

A Monaco di Baviera si prepara la più grande edizione di bauma di tutti i tempi, maggiore area espositiva, aumento delle preregistrazioni e numerosi forum e iniziative collaterali.

 

 

Gocce d’Innovazione

In La Torre, l’innovazione è una costante fin dalle origini. L’azienda di Invorio, uno dei centri del distretto della rubinetteria del Verbano, è stata fra le prime in Italia, circa vent’anni fa, a produrre i rubinetti temporizzati a chiusura automatica, una soluzione ad alto contenuto di tecnologia che le ha permesso di conquistare una forte quota di mercato a livello mondiale. La strategia dei Latorraca, la famiglia che guida l’azienda dalla sua nascita, è da sempre orientata a uno spirito di crescita graduale e costante.

L’edilizia corre, dall’India all’Africa

A  Mumbai, bC India è stata visitata da oltre 28 mila operatori, mentre alla prima edizione di bauma Africa a settembre sono attesi 400 espositori contro una stima iniziale di duecento.

“Lean Construction” per il settore dell’architettura e dell’edilizia

Le società di architettura e le imprese di costruzioni possono contare su una soluzione per la gestione dei progetti in 3D volta a monitorare in tempo reale l’avanzamento dei lavori ed eliminare gli sprechi, che possono costituire fino al 25% dei costi di costruzione.

L’edilizia che non conosce crisi

Sei archistar del calibro di Daniel Libeskind, Mario Cucinella, Christoph Ingenhoven, Juhani Pallasmaa, Andrei Borkov e Jean-Michel Jaspers si sono dati appuntamento a Monaco di Baviera per una tavola rotonda sul tema della sostenibilità nella progettazione e nell’edilizia. E hanno offerto a dodici giovani architetti da tutto il mondo l’opportunità di uno stage di sei mesi nei loro prestigiosi studi di architettura.

Tutto pronto a Monaco di Baviera per la carica dei 250 mila

Tutte le informazioni per architetti, artigiani, designer e operatori del mondo delle costruzioni che vogliono visitare BAU, il salone mondiale di architettura, materiali e sistemi in programma a Monaco di Baviera dal 14 al 19 gennaio 2013.

L’industria delle costruzioni sfida la crisi in Cina, con l’Italia in prima fila

Nonostante il rallentamento del mercato e i dati di vendita in calo in tutto il mondo, la sesta edizione di bauma China ha nuovamente battuto ogni record. In prima fila l’Italia, terza per numero di espositori dopo Cina e Germania.

Un viaggio nel tempo nella Ville Lumière

L’appuntamento con la macchina del tempo è per mercoledì 5 dicembre. Passerà a prendervi Dassault Systèmes. Siete pronti a rivivere Parigi e la sua storia?

La fiera preferita dagli architetti

Il salone BAU si è aggiudicato la medaglia d’oro di Architects’ Darling grazie al voto di 2.456 architetti in Germania.

“Notte bianca dell’architettura” a Monaco di Baviera

Venerdì 18 gennaio 2013 circa 40 edifici a Monaco di Baviera e dintorni apriranno le proprie porte  al pubblico.

Soluzioni di prodotto e sistema per la città del futuro

Svolta energetica, variazioni climatiche, urbanizzazione, incremento dei consumi ed evoluzione demografica sono le sfide che plasmeranno il futuro degli spazi abitati in città. Il contributo tecnologico di robot, biogas, frammentazione a impulsi, vetri wellness o muschi per la città di domani verrà illustrato a BAU 2013 dalla mostra speciale della Fraunhofer-Allianz Bau (pad. C2).

Forum e convegni a BAU 2013: BAU plus!

BAU 2013: un ricco programma di forum per confrontarsi sul futuro dell’architettura e dell’urbanistica

Buone prospettive per il Real Estate

EXPO REAL 2012 traccia un bilancio positivo con 1.700 espositori e 38.000 visitatori. Soprattutto il mercato tedesco e i suoi vicini mitteleuropei si sono dimostrati in forte crescita. Accanto agli immobili classici, nuovi comparti trovano spazio e interesse nella manifestazione: il settore alberghiero ha già raddoppiato l’area espositiva nell’edizione 2012 e per la prima volta EXPO REAL ha ospitato un’area dedicata alla logistica.

Il cloud computing nell’edilizia a BAU 2013

I programmi più evoluti mettono a disposizione strumenti parametrici con i quali è possibile realizzare edifici spettacolari. L’evoluzione più evidente va verso l’ottimizzazione del software BIM (Building Information Modeling): per questo motivo a BAU 2013 è stata prevista un’area “open BIM”. Un altro tema centrale è il cloud computing: i dati non vengono più archiviati su computer all’interno dell’edificio, ma in sistemi esterni accessibili via Web.

“La città di domani” a BAU 2013

La crescita e la trasformazione delle città avranno un impatto determinante sulla società del XXI secolo, perché la corsa verso un futuro sostenibile passa soprattutto per i conglomerati urbani.

A BAU 2013 sicurezza, energia, domotica, tecnologia solare, legno e plastica

La tecnica di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione continua a evolversi con un occhio all’obiettivo della svolta energetica, coinvolgendo anche il fotovoltaico e il solare termico. Fra le varie soluzioni ci sono la produzione di calore dall’irradiazione solare e il fotovoltaico integrato nell’edificio. Questo approccio funziona sia nelle case unifamiliari sia negli edifici più grandi, come dimostrano la stazione centrale di Berlino e numerosi stadi.

Chimica per l’edilizia, alluminio, acciaio, inox, zinco e rame

L’alluminio consente di realizzare effetti visivi molto particolari sulle facciate degli edifici. L’involucro ondulato e apparentemente “fluido” della sede amministrativa di Agfa a Monaco di Baviera (realizzato dallo studio di architettura e ingegneria Büschl) è costituito da un intreccio di alluminio bianco (facciata di Hild und K Architekten).

“World of Hospitality”

A EXPO REAL 2012 la collettiva dedicata al settore alberghiero raddoppia le dimensioni, affiancata da convegni su argomenti di stretta attualità come “Hospitality Industry Dialogue”, “Asset Management: rendita calcolabile?” e “Sviluppo senza confini? L’espansione come minaccia al mercato”.

L’imprenditore tedesco che divenne il primo multimilionario d’America

Johann Jakob Astor, emigrato nel 1784 in America, fu il primo “borghese” a diventare milionario e il primo “tycoon immobiliare” della storia.

Terre e pietre, tetti e laterizi, pietre naturali/artificiali per l’industria delle costruzioni

Che si tratti di facciate, tetti o persino locali interni, i laterizi svolgono un ruolo determinante per l’impatto estetico di un edificio. Il mercato si evolve sempre più nella direzione di finiture personalizzate: le superfici riproducono elementi del paesaggio naturale o persino la pelle o il manto di alcuni animali.

L’Austria consolida la sua presenza a EXPO REAL 2012

Fra i progetti in vetrina alla prossima edizione di EXPO REAL spicca la costruzione della nuova stazione centrale di Vienna, attualmente in corso. L’opera darà vita a un nuovo quartiere e creerà un nuovo punto di riferimento per il traffico metropolitano.

Un nuovo centro di ricerca e sviluppo dedicato all’ingegneria civile

Dassault Systèmes e Shanghai Municipal Engineering Design Institute (Group) Co. Ltd (SMEDI) apriranno in Cina un nuovo centro di ricerca e sviluppo dedicato all’ingegneria civile. Il nuovo centro R&D offrirà esperienze virtuali in 3D per l’ingegneria civile e i settori industriali ad essa collegati.

Le collettive a EXPO REAL 2012

Amsterdam Metropolitan Area, la collettiva olandese di EXPO REAL 2012 che raccoglie sei comuni olandesi dell’area di Amsterdam e sette aziende private, mostrerà al 15° Salone Internazionale del Real Estate e degli Investimenti Immobiliari come intende sfruttare le aree dismesse, promuovendo la riconversione e il riutilizzo di edifici commerciali vuoti e limitando invece le nuove costruzioni.

Materiali, tecnologie, sistemi a BAU 2013

Anche i sistemi di protezione solare, l’aerazione decentralizzata e l’accumulo di energia con materiali a cambiamento di fase contribuiscono a ridurre le dispersioni di energia e del carico di raffreddamento. Ad esempio, lo studio Henning Larsen Architects ha realizzato l’involucro del nuovo quartier generale di Der Spiegel con una doppia facciata a ventilazione naturale, nella quale l’involucro interno è costituito da finestre di legno con triplo vetro isolante e protezione solare integrata. Questi temi saranno centrali al salone BAU 2013.

Diciottomila visitatori italiani attesi a bauma 2013

Anche l’anno 2012 parte per il settore delle attrezzature per l’edilizia e dei materiali da costruzione da una crescita moderata. Secondo i dati dell’associazione dei costruttori tedeschi di macchine e impianti (VDMA), dopo un 2011 positivo i produttori tedeschi possono vantare anche per l’anno in corso un bilancio in attivo.

La casa con un bilancio energetico attivo che ricarica l’auto e la bici elettrica

Quando si parla di risparmio energetico, il settore immobiliare e l’industria delle costruzioni sono in primo piano. Il 40 percento dei consumi energetici mondiali viene infatti generato dal riscaldamento, dalla ventilazione e dall’illuminazione degli edifici.

Energia 2.0: la casa diventerà una mini-centrale?

Il 40 percento dei consumi energetici mondiali viene generato dagli edifici. L’Unione Europea intende abbassare questa percentuale: secondo le nuove disposizioni, a partire dal 2020 tutte le nuove costruzioni dovranno essere case a energia zero o “Energy Plus”, cioè capaci di produrre più energia di quanta ne consumano.

La sostenibilità mostra la via al settore dell’edilizia

Il concetto della sostenibilità è diventato, per l’industria edilizia ancor più che in altri settori dell’economia e della società, un fattore chiave e intrinseco nell’attività di tutti gli attori del settore. Per questo motivo sarà il tema che abbraccerà tutti gli altri argomenti trattati al salone BAU 2013.

Vivere la Storia: un viaggio nei misteri dell’Antico Egitto

In che modo cambierebbe il nostro approccio alle informazioni se avessimo l’opportunità di vivere la Storia, passeggiando tra necropoli e visitando le Piramidi? Si chiama Giza 3D. Si tratta dell’innovativa applicazione gratuita, accessibile all’indirizzo www.3ds.com/giza3D, che ricostruisce in maniera interattiva e tridimensionale il famoso Altopiano di Giza, dove sorge la storica necropoli egiziana.

Realtà virtuale al MOST, il Fuorisalone promosso da Tom Dixon

Esperienza 3D, realtà virtuale e coinvolgimento del cliente, con la tecnologia al servizio del Made in Italy. Al MOST, il Fuorisalone della settimana del design milanese promosso da Tom Dixon. L’appuntamento con il design unito alla tecnologia visionaria di Dassault Systèmes è al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, dal 17 al 22 aprile 2012.

Il futuro dell’edilizia su una superficie di 180.000 m²

Il salone BAU copre una superficie di 180.000 m², 25 campi da calcio di materiali, tecnologie e sistemi. Tradizionalmente l’offerta è articolata in categorie di prodotti e materiali. Dall’edizione 2013 questo sistema consolidato verrà affiancato da una nuova classificazione per “filoni tematici”.

Sfide e opportunità per le infrastrutture urbane

Oltre la metà della popolazione mondiale vive in città, per la maggior parte in una delle 30 megalopoli con un numero di abitanti compreso fra quattro e dieci milioni. Entro il 2015 il numero di queste città arriverà a 60 e si aggiungeranno oltre 600 milioni di persone. Attualmente, circa due terzi del consumo mondiale di energia, il 60 percento del fabbisogno idrico e il 70 percento dei gas serra vengono generati dalle grandi città.

Strutture uniche e sostenibili

In una terra costellata di gru e cantieri, gli architetti cinesi hanno l’occasione di progettare strutture uniche e innovative, con un minore impatto ambientale, che contribuiscono a migliorare la qualità della vita. Tuttavia, la creazione di architetture sostenibili che integrino anche i requisiti estetici e tecnici degli edifici moderni, senza dimenticare il rispetto dei costi e delle tempistiche, pone nuove sfide.

Cheope: svelato uno dei più grandi misteri della storia

di Dora Laîné

Per secoli, i ricercatori hanno cercato di fare luce sul mistero che ammanta la costruzione della Grande Piramide di Cheope,  l’unica delle sette meraviglie del mondo antico giunta sino ai nostri tempi. Quattro anni fa, l’architetto francese Jean-Pierre Houdin ha presentato una teoria sorprendente e coraggiosa su come è stata costruita la piramide. Grazie al programma “Passion for Innovation” di Dassault Systèmes (DS), l’ipotesi di Houdin è stata riprodotta e simulata in 3D, offrendo al mondo nuove affascinanti teorie su uno dei misteri più intriganti di tutti i tempi.

Cresce il grado di internazionalizzazione dell’industria delle costruzioni

Un terzo delle domande di iscrizione alla prossima edizione di BAU (14-19 gennaio 2013 a Monaco di Baviera) proviene dall’estero.