SEO? Meglio concentrarsi su contenuti e messaggi

23/07/2012

Per il posizionamento nei motori di ricerca non è più sufficiente un buon consulente di Search Engine Optimization (SEO). Lo dice uno dei più autorevoli consulenti SEO degli Stati Uniti, Adam Torkildson, intervistato da Forbes. Follower e conversazioni sui social media sono i nuovi fattori predominanti per un buon posizionamento, così diventa più difficile per le aziende prendere facili “scorciatoie” tecniche invece che lavorare seriamente sui contenuti e sui messaggi della loro comunicazione.

Per correttezza, vi rimandiamo alla lettura su Liquida (link nella barra di destra), dove abbiamo trovato questo interessante articolo.

 

File allegati



Tags

Nessun tag.