Verso una nuova mobilità con l’elettrificazione del traffico

11/10/2012

Le ultime novità della componentistica per applicazioni di elettromobilità saranno in vetrina al salone electronica a Monaco di Baviera dal 13 al 16 novembre. Fra i vari appuntamenti, l’automotive Forum e la electronica automotive conference presenteranno gli sviluppi più recenti relativi a motori, accumulatori, batterie e sistemi di ricarica per tutte le tipologie di mezzi elettrici, dalle auto alle biciclette, dai pedelec ai trasportatori.

L’elettrificazione del traffico, con l’introduzione di auto, biciclette, pedelec e sistemi di trasporto elettrici, sta rivoluzionando la mobilità. Gli azionamenti elettrici di nuova generazione stanno spingendo l’innovazione dei veicoli sotto diversi aspetti. Oltre a motori, accumulatori e batterie, le novità riguardano le interfacce verso le stazioni di ricarica, l’elettronica di potenza e la tecnologia di climatizzazione. Gli sviluppi più recenti saranno in mostra a electronica 2012, nel Centro Fieristico di Monaco di Baviera, dal 13 al 16 novembre.

Tutte le innovazioni dai connettori ai semiconduttori
I prodotti presentati a electronica da Metalllux, azienda fornitrice delle case automobilistiche, comprendono ad esempio resistenze elettriche destinate all’uso in sistemi frenanti o alla limitazione di corrente e/o tensione. Questi componenti estremamente robusti vengono già utilizzati nelle auto da corsa: il Green Team dell’Università di Stoccarda ha installato le resistenze sull’auto elettrica da corsa E0711-3.
L’evoluzione dell’infrastruttura e delle tecnologie di ricarica delle batterie promette maggiore praticità, comodità e sicurezza. Kostal Kontakt Systeme presenterà a electronica un sistema innovativo di ricarica a induzione attraverso la targa del veicolo. Questa soluzione senza cavi unisce una nuova concezione della bobina a un’elettronica di potenza di ultima generazione. È stato così realizzato un sistema facile da usare e con la stessa efficienza della ricarica via cavo. In molti casi, per ricaricare la batteria continuerà a essere necessario anche in futuro un cavo. Harting ha collaborato con aziende del settore energetico per sviluppare componenti specifici per connettori a spina. I nuovi componenti, che saranno esposti a electronica, sono conformi alla normativa ISO/IEC 62196. La gamma dell’azienda comprende, oltre ai connettori di ricarica, cavi di carica preassemblati e prese di corrente con elementi di bloccaggio.

Gestione della flotta ed elettronica di potenza
Il programma di eventi ad automotive Forum nel padiglione A6 tratterà anche il tema dell’elettromobilità. La gestione di flotte di veicoli elettrici rappresenta una sfida con l’infrastruttura attuale. Thorsten Themme from Phoenix Contact terrà una presentazione sulle soluzioni per affrontare questo problema, intitolata “E-Mobility for Fleets – Solutions for Load and Energy Management”.
Giovedì 15 novembre, l’Automotive Application Group della ZVEI (l’associazione tedesca delle aziende di elettrotecnica ed elettronica) presenterà gli ultimi sviluppi dell’elettronica di potenza con particolare riferimento all’elettromobilità. Il programma aggiornato degli interventi ad automotive Forum è disponibile online.

Strategie di mercato e sfide tecnologiche
electronica sarà accompagnata dalla tradizionale electronica automotive conference, in programma il 12 e 13 novembre. Nella prima giornata, Wolfgang Sczygiol di Brose-SEW parlerà delle strategie dei fornitori di motori e sistemi di carica induttiva per l’elettromobilità. Nella seconda giornata, il Dott. Frank Rottmann terrà una relazione intitolata “Swirling Jet-StreamsTM-Technology – New Ways for Power Device Cooling” che, fra i vari argomenti, analizzerà il problema del raffreddamento delle centraline nei veicoli elettrici.

Il programma completo della electronica automotive conference è disponibile sul sito www.electronica.de.