Un produttore di pistole per saldatura ha risparmiato il 40% dei costi grazie a NSK

01/01/1970

NSK ha garantito ad un importante produttore di pistole automatiche per saldatura un risparmio del 40% dei costi per la produzione di un articolo. Tutto ciò è stato possibile sostituendo il meccanismo di attuazione esistente, rappresentato dalle viti a rulli satelliti, con viti a ricircolazione di sfere di alta qualità ed a rumorosità ridotta di NSK, in grado di offrire massima efficienza e capacità di carico elevate attraverso l’integrazione di un numero maggiore di sfere portanti.

Il produttore di pistole per saldatura si è rivolto ad NSK per mettere in atto una strategia mirata alla riduzione dei costi, chiedendo un’alternativa alle viti a rulli satellite usate dall’azienda. Ad ogni modo, l’alternativa doveva soddisfare requisiti operativi molto severi: non doveva influire sulle prestazioni, né aumentare il consumo energetico e gli interventi di manutenzione.

Per fornire un’alternativa al meccanismo utilizzato, NSK doveva considerare il fatto che, nelle pistole per saldatura, un carico estremamente elevato agisce per un tempo limitato sempre nello stesso punto. Perciò, al fine di garantire la massima affidabilità operativa, era necessario disporre del numero maggiore di sfere portanti per una migliore distribuzione del carico.

NSK, grazie alla consolidata esperienza nelle applicazioni con viti a ricircolazione di sfere ad elevata capacità di carico, ha proposto l’unità SFD3605-12 che ha le stesse dimensioni dell’unità precedente e garantisce una riduzione dell’attrito e della temperatura grazie al passaggio dai rulli alle sfere. Inoltre, questi vantaggi sono stati ottenuti con una vite a ricircolazione di sfere che garantisce un risparmio dei costi del 40%, migliorando notevolmente la competitività del costruttore di impianti per saldatura.

L’elemento fondamentale che garantisce le prestazioni eccellenti delle viti NSK è il nuovo sistema di ricircolazione delle sfere. Tale sistema utilizza un deflettore all’estremità della chiocciola per garantire che le sfere portanti vengano raccolte tangenzialmente, eliminando il contatto diretto tra sfere che provoca rumore e vibrazioni. Inoltre, il design ottimizzato garantisce un funzionamento più stabile ed omogeneo a bassa velocità, qualità che risultano estremamente importanti per garantire livelli elevati di affidabilità e precisione nelle macchine utensili ed in altri impianti di precisione.

Le viti a ricircolazione di sfere di precisione di NSK sono state incluse in un manualetto tascabile che descrive in maniera dettagliata l’offerta dei prodotti lineari di NSK. Indicata per gli ingegneri progettisti, la guida tascabile è una fonte di informazioni utili sulla gamma NSK che spazia dalle guide lineari ai motori Megatorque per applicazioni ad azionamento diretto.