Pininfarina: una concept car modellata dalla 3DEXPERIENCE

18/06/2013

Pininfarina aveva solo pochi mesi di tempo per sviluppare una nuova concept car per il Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra. La prestigiosa casa di design italiana ha utilizzato la tecnologia 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, in particolare CATIA for Creative Designers, per realizzare il design perfetto in tempi strettissimi. Lavorando su un’unica piattaforma, progettisti e ingegneri hanno potuto collaborare in maniera efficiente e visualizzare l’avanzamento del progetto su un modello 3D virtuale completo di superfici complesse, trame e colori.

Una storia nel design

Quando Pininfarina decise di tributare un omaggio al leggendario presidente dell’azienda, Sergio Pininfarina, creando una speciale concept car in suo onore da presentare al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, lo staff sapeva che completare l’auto in pochi mesi sarebbe stata una grande sfida. L’intero team era però molto determinato e spinto dall’ammirazione per un uomo visionario, famoso per la sua lungimiranza e i suoi progetti rivoluzionari.

“In tutta la sua carriera, Sergio è stato un modello per i designer che credono, come lui e suo padre prima di lui, che un’auto non sia solo una macchina: è un’opera d’arte,” dice Fabio Filippini, vicepresidente design di Pininfarina. Ambasciatore del design italiano nel mondo, Sergio Pininfarina ha contribuito a trasformare l’azienda fondata nel 1930 da suo padre, Battista “Pinin” Farina, in una prestigiosa casa di design internazionale. “È sempre gratificante sentire che i nostri progetti vengono apprezzati per la loro qualità estetica e originalità,” dice Filippini. “È senza dubbio questo il motivo per cui molti marchi famosi in tutto il mondo si rivolgono a noi per disegnare i loro prodotti. Ma noi andiamo oltre la creazione di un singolo prodotto: proponiamo loro un’esperienza totale, dall’idea alla produzione, accompagnata da una gamma completa di servizi,” afferma.

Impresso nel DNA dell’azienda

I designer di Pininfarina hanno rivitalizzato lo spirito dei progetti straordinari nati da Sergio Pininfarina, traducendoli in una visione moderna all’insegna dell’esclusività, dell’innovazione e della passione. “I valori di Sergio, eleganza, purezza e innovazione, sono impressi nel nostro DNA,” afferma Filippini. “Sono una parte importante di chi siamo e di ciò che rende così unico il tocco di Pininfarina. Questa concept car è allo stesso tempo l’espressione della nostra storia e la visione del nostro futuro. Incarna i principi ai quali Sergio è stato fedele per tutta la sua vita professionale. Volevamo riprendere il pensiero originale di Sergio di oltre 30 anni fa e dare un’interpretazione moderna delle sue idee con un design esclusivo ed entusiasmante,” racconta Filippini.

Pionieri della tecnologia

Nella storia di Pininfarina, la coesistenza dialettica fra creatività, innovazione, tecnologia e fattibilità industriale è un elemento centrale fin dalle origini dell’azienda. Questa mentalità proiettata al futuro si è tramandata fino a oggi. “Consideriamo la tecnologia come un fattore abilitante per l’innovazione e l’efficienza, grazie al quale i nostri designer possono dedicare più tempo alla creatività,” dice Filippini. “La Concept Car Sergio era un’impresa ambiziosa, perché avevamo pochissimo tempo per portare a termine il progetto prima del Salone dell’Auto di Ginevra,” racconta. “Con la Piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes (3DS) e CATIA for Creative Designers, i nostri progettisti e ingegneri sono riusciti a lavorare di concerto per realizzare un design aerodinamico con un’estetica innovativa in tempi stretti.”

Utilizzando la modellazione con “creta virtuale” e le funzionalità di sketching in 3D di CATIA for Creative Designers, i progettisti di Pininfarina sono riusciti a esprimere la loro creatività e sperimentare nelle fasi iniziali dello sviluppo svariati approcci e concetti, convergendo poi rapidamente sulla forma e sulla configurazione più adatte per la concept car Sergio. Il modello virtuale in 3D estremamente preciso è stato arricchito di dettagli e superfici di Classe A pronte per la produzione.

“Abbiamo adottato un approccio in diverse fasi, creando prima le forme preliminari con CATIA Imagine & Shape e poi visualizzandole ognuna con l’applicativo Live Rendering. La possibilità di toccare con mano ogni variazione al progetto in 3D in un ambiente virtuale realistico è stata molto apprezzata e ci ha permesso di convergere rapidamente verso il design perfetto della Sergio Car,” dice Marco Capolicchio, responsabile per la modellazione delle superfici in Pininfarina. “Con Imagine & Shape, abbiamo convertito la forma dell’auto in un modello geometrico 3D preciso, sfruttando le subdivision surface, e creato una mesh che i nostri designer hanno potuto facilmente plasmare e modellare a proprio piacimento,” dice Capolicchio. “Nella seconda fase abbiamo arricchito il contenuto tecnico del modello, generando superfici precise in Classe A, complete di specifiche di produzione, grazie all’applicativo 3DEXPERIENCE per la modellazione delle superfici, ICEM.

Lavorare come una community

Con CATIA for Creative Designers, tutti i dati di progettazione e ingegneria sono incorporati in un unico modello e accessibili alla comunità degli addetti al progetto. “Le feature di stile dei nostri progettisti, complete di trame e colori, erano unite con le feature tecniche sviluppate dagli ingegneri di Pininfarina. Tutti potevano vedere ciò che stavano facendo gli altri colleghi, agevolando lo scambio di idee, eliminando la frustrazione dovuta a lunghi rifacimenti e accelerando il processo decisionale,” spiega Luca Margonari, team leader modellazione virtuale CAS.

“Questa concept car è un tributo a un pioniere e alla mente dalla quale sono nati alcuni dei modelli di auto di maggior successo al mondo,” dice Filippini. “L’eredità di Sergio, rappresentata da artigianalità italiana, pensiero innovativo e valori familiari tradizionali, si ritrova in ogni progetto di Pininfarina. Crediamo che gli appassionati di auto meritino qualcosa di più di una macchina. Hanno diritto a un’esperienza memorabile quando si siedono al volante di un’opera firmata Pininfarina,” afferma Filippini. “Il mio sogno è vedere un giorno la Sergio in strada. La 3DEXPERIENCE ci ha aiutato ad arrivare fino a questo punto e a trasformare le nostre idee in realtà. Chi lo può dire? Se la Concept Car Sergio riscuoterà il successo del pubblico, potremmo fare un altro passo verso la realizzazione del sogno.”

 

Riflettori su Pininfarina

Fondata nel 1930, Pininfarina è una grande casa italiana di progettazione e design.

Prodotti: Design e progettazione

Dipendenti: 800

Sede principale: Cambiano, Italia

Per maggiori informazioni: www.pininfarina.com

 

In caso di pubblicazione riportare la dicitura: Courtesy of Pininfarina, the ‘Sergio’ concept car made with CATIA for Creative Designers