Passione elettrizzante

14/02/2019

Grazie alla piattaforma 3DEXPERIENCE Kreisel ha dimezzato i tempi del ciclo di sviluppo, lasciando più spazio all’innovazione.

L’austriaca Kreisel Electric sviluppa tecnologie avanzate per l’elettromobilità: batterie innovative, auto elettriche e sistemi di stoccaggio dell’energia. L’azienda ha adottato le soluzioni di pianificazione e progettazione della piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes.

Kreisel Electric è un pioniere dello sviluppo di soluzioni avanzate per la mobilità elettrica. L’azienda, che impiega una novantina di persone nel quartier generale di Rainbach, in Austria, progetta e assembla batterie e veicoli elettrici innovativi, oltre a soluzioni per lo stoccaggio di energia.
La passione per l’elettromobilità e le auto veloci è il motore che ha alimentato il progetto di elettrificazione della Porsche 910, ribattezzata Kreisel EVEX 910e. L’azienda è stata creata da tre fratelli appassionati di propulsori elettrici, che hanno sviluppato pacchi batterie ad alte prestazioni e sistemi di stoccaggio dell’energia per applicazioni su strada e domestiche.
La sostituzione del motore a scoppio originale dell’auto con le batterie brevettate a lunga durata ha richiesto una pianificazione accurata e attività di ingegneria e progettazione 3D ingegnose con l’ausilio delle tecnologie della piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes. Grazie alla 3DEXPERIENCE, gli ingegneri di Kreisel Electric hanno potuto contare su una fonte unificata di dati e informazioni affidabili che ha favorito attività di collaborazione in tempo reale, progettazione e simulazione allo stato dell’arte, finalizzate alla progettazione, al collaudo e alla fabbricazione di tutti i componenti e gli impianti necessari, oltre a strumenti di pianificazione idonei per garantire il rispetto dei costi e dei tempi preventivati.
Grazie alla piattaforma 3DEXPERIENCE abbiamo dimezzato i tempi del ciclo di sviluppo, lasciando più spazio all’innovazione,” sottolinea Philipp Kreisel, fondatore e amministratore delegato di Kreisel Electric.

Sfida in spazi ristretti
Per trasformare la leggendaria 1971 EVEX Porsche 910 in una supercar elettrica, Kreisel Electric doveva innanzitutto progettare e costruire un pacco batterie, un impianto di raffreddamento, un cambio e una trasmissione che potessero essere alloggiati negli spazi disponibili all’interno dell’auto. L’azienda aveva quindi bisogno di una soluzione tanto robusta quanto sufficientemente flessibile per coinvolgere tutte le discipline coinvolte in un’attività collaborativa, tenendo sotto controllo tempi e costi del progetto.
Sarebbe stato impossibile posizionare il cambio e le batterie negli spazi angusti dell’auto, rispettando i tempi previsti e gli standard qualitativi, senza la piattaforma 3DEXPERIENCE,” sottolinea Helmut Kastler, capo progettazione meccanica ed elettrica di Kreisel Electric.
Kreisel Electric ha puntato sulla piattaforma 3DEXPERIENCE e in particolare sulla soluzione Electro-Mobility Accelerator per gestire l’intero ciclo di vita di sviluppo, dalla definizione dei requisiti alla concezione digitale, dalla progettazione alla simulazione, dalla fabbricazione alla gestione di progetto.
Tutti gli addetti coinvolti nel progetto sono stati messi nelle condizioni di collaborare in tempo reale e di accedere a un archivio centralizzato e sicuro di dati geometrici, know-how aziendale e informazioni di progetto, favorendo la creatività e l’innovazione e, nel contempo, riducendo i costi e i tempi di sviluppo complessivi. “Sia dal nostro ufficio sia dalla sede di un cliente, mi posso collegare alla piattaforma 3DEXPERIENCE e accedere a tutte le informazioni di cui ho bisogno, perché tutto è conservato in modo chiaro e strutturato in un unico posto,” spiega René Dumfart, progettista meccanico di Kreisel Electric.

Vantaggi oggi e domani
Kreisel Electric è stata supportata dalla società EBM, partner di Dassault Systèmes, per tutte le fasi del progetto, dalla definizione dei requisiti all’implementazione, dai test alla formazione. L’esperienza consolidata di EBM e la loro conoscenza degli applicativi 3DEXPERIENCE hanno consentito di rendere pienamente operativi gli addetti di Kreisel Electric in soli tre mesi.
Grazie alla tecnologia di Dassault Systèmes e alle competenze specifiche del partner, Kreisel Electric ha condotto in porto il progetto con risultati tangibili e significativi anche in ottica di medio periodo. La piattaforma 3DEXPERIENCE ha agevolato la condivisione delle informazioni e delle idee all’interno della comunità, evitando errori o ritardi dovuti a conversioni o interfacce, poiché tutti gli applicativi sono integrati sulla stessa piattaforma. L’interfaccia intuitiva della 3DEXPERIENCE ha accorciato la fase di apprendimento e la stretta integrazione fra ingegneria e produzione ha consentito di anticipare la fabbricazione dei pezzi progettati. La simulazione digitale dei crash test ha assicurato una drastica riduzione dei costi per i prototipi fisici. Infine, sulla piattaforma di Dassault Systèmes Kreisel Electric ha catturato e consolidato tutta la proprietà intellettuale dell’azienda, che sarà disponibile per riutilizzi futuri.