Line Scan Bar basate su tecnologia CIS

12/10/2018

Image S presenta la famiglia Line Scan Bar di Mitsubishi Electric, basata sulla tecnologia CIS (Contact Image Sensor), che offre una soluzione ideale per il controllo della qualità di stampa. I sensori lineari CIS di Mitsubishi Electric uniscono velocità di trasferimento dati elevata a un’eccellente sensibilità, resa dei colori e massima risoluzione, e consentono un montaggio estremamente semplificato senza richiedere alcuna calibrazione.

Image S, azienda leader nel mercato italiano come fornitore di componenti per Image Processing destinati a diversi settori (industriale, medicale e scientifico), presenta la famiglia Line Scan Bar di Mitsubishi Electric, basata sulla tecnologia CIS (Contact Image Sensor), che offre una soluzione ideale per il controllo della qualità di stampa. Rispetto alle fotocamere convenzionali, il sensore CIS deve essere utilizzato in prossimità della superficie dell’oggetto da scansionare in modo da ottenere un sistema più compatto. Con un sensore a colori CMOS proprietario e illuminazione integrata con luce LED bianca, è possibile acquisire immagini di campioni in movimento con una risoluzione fino a 600 dpi.

Grazie a un’esperienza pluridecennale nella tecnologia CIS e alla leadership nel settore dell’ispezione di banconote e dell’elaborazione di documenti, Mitsubishi Electric garantisce livelli eccezionali di fedeltà cromatica e affidabilità. I sensori CIS sono disponibili in vari formati fino a 1687 mm di lunghezza con interfacce CameraLink o CoaxPress.

Le barre lineari di Mitsubishi Electric uniscono velocità di trasferimento dati elevata a un’eccellente sensibilità, resa dei colori e massima risoluzione, senza esigenze aggiuntive di montaggio, allineamento o calibrazione delle telecamere. Le immagini generate da un Contact Image Sensor non presentano alcuna distorsione, perché l’estensione lineare del sensore cattura l’oggetto in scala naturale (1:1).

La qualità delle immagini acquisite dai sensori CIS dipende dalla precisione di montaggio dei singoli chip del sensore sulla scheda elettronica e dall’allineamento dell’array di lenti. Solo una linea di produzione altamente integrata e automatizzata assicura la precisione necessaria in produzione. Mitsubishi Electric dispone di impianti produttivi e sistemi di controllo qualità adeguati per garantire la precisione e la riproducibilità richieste.

Il controllo di temporizzazione integrato comprende ingressi encoder e controllo dell’illuminazione.

I sensori CIS di Mitsubishi Electric trovano applicazione in diversi settori: ispezione di stampati; individuazione di difetti su tessuti, pellicole e altri materiali in fogli, rete, o maglia; wafer e celle solari; ispezione di vetro e metallo.

Caratteristiche tecniche:

• Risoluzione fino a 600 dpi
• Formati di scansione fino a 1.687 mm
• Velocità fino a 55 kHz
• Distanza di lavoro: 12 mm
• Interfaccia: CameraLink o CoaXPress
• Temperatura di esercizio: 5-50°C