Il robot Poppy stampato in 3D alla Hannover Messe con Dassault Systèmes

22/04/2016

Alla Hannover Messe, il principale salone internazionale di tecnologie industriali in programma dal 25 al 29 aprile nella città tedesca, Dassault Systèmes dimostrerà come la piattaforma 3DEXPERIENCE consenta alle aziende di ridefinire i modelli manifatturieri tradizionali e accelerare il passo dell’innovazione industriale.

Nella moderna economia dell’esperienza, il valore reale di un prodotto nasce dal suo utilizzo. Invece di limitarsi a produrre beni, l’industria del futuro sarà una catena di creazione, produzione e condivisione di esperienze. Grazie a possibilità di comunicazione fra macchine, prodotti e persone senza precedenti, le aziende manifatturiere possono aumentare l’agilità e le prestazioni operative con strumenti virtuali, realizzando nuove esperienze per l’utente finale che diventano la fonte principale di creazione del valore.

Dassault Systèmes partecipa attivamente a progetti in tutto il mondo mirati alla ridefinizione delle attività industriali, come ad esempio Industrie 4.0 in Germania. Alla Hannover Messe la multinazionale francese metterà in vetrina soluzioni di ingegneria dei sistemi, progettazione, simulazione, produzione e assistenza, in collaborazione con partner e clienti, per illustrare l’impatto della tecnologia digitale su prodotti e soluzioni di nuova generazione, oltre ai vantaggi competitivi per le aziende che implementano piattaforme di innovazione e collaborazione avanzate.

Fra le demo proposte nello spazio espositivo di Dassault Systèmes, Stand K30, Padiglione 6, ci saranno:

  • il costruttore tedesco di macchine agricole CLAAS, che utilizza la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes come perno di tutti i processi di sviluppo e produzione;
  • l’iniziativa 3DEXPERIENCity, concepita per rappresentare, espandere e migliorare virtualmente il mondo reale e gestire dati, processi e persone delle città sostenibili, recentemente applicata al progetto pilota della LifeCycle Tower (LCT) ONE a Dornbirn, in Austria;
  • Poppy, un robot umanoide open-source interamente stampato in 3D e progettato con gli applicativi CATIA della piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, che illustrerà gli aspetti fondamentali di un’esperienza 3D e le sue potenziali applicazioni in ambito industriale.

Ai giornalisti in visita alla manifestazione l’azienda offre l’opportunità di incontrare un top manager esperto in Industry 4.0. Per interviste e approfondimenti, vi invitiamo a contattarci al più presto, scrivendo a ufficio.stampa@blusfera.it oppure telefonando al numero 02 36531203.