Migliora l’acciaio, raddoppia la produzione di filo metallico

12/11/2012

AIP, il programma di gestione ottimizzata delle risorse di NSK, ha permesso ad un importante produttore internazionale di filo metallico di raddoppiare il volume di produzione su un impianto di laminazione a freddo, da circa 500.000 tonnellate a 1.000.000 di tonnellate, risolvendo un problema di contaminazione di un cuscinetto grazie al nuovo acciaio WTF.

L’azienda produttrice di filo metallico era soggetta a guasti imprevisti e costosi dovuti alla durata limitata di un cuscinetto a quattro corone di rulli conici per cilindri di laminatoi montato nella guarnitura superiore di un laminatoio a freddo. Il cuscinetto cedeva prematuramente a causa delle condizioni operative severe e per la contaminazione di acqua e particelle solide, principalmente polvere metallica prodotta dagli stessi processi di lavorazione.
Il produttore si è rivolto a NSK per trovare una soluzione al problema dei guasti. Gli ingegneri hanno analizzato i cuscinetti dei cilindri di laminatoi, il lubrificante utilizzato (grasso) e la struttura della linea di laminazione. In seguito alle valutazioni, NSK ha consigliato l’utilizzo di cuscinetti per cilindri di laminatoi realizzati con l’acciaio WTF di NSK, unico nel suo genere: un materiale particolarmente indicato in condizioni operative molto rigide, caratterizzate dalla presenza di fenomeni di contaminazione con particelle solide e liquide (acqua).
NSK ha collaborato con i principali produttori di acciaio a livello mondiale per sviluppare una famiglia di cuscinetti ad alte prestazioni che rispondono ad esigenze applicative specifiche per aumentare i tempi di operatività e ridurre i costi di manutenzione, nonostante condizioni operative caratterizzate da temperature estreme, infiltrazioni di acqua e contaminazione dei lubrificanti con acqua e scaglie metalliche. L’acciaio Water Tough WTF è uno dei risultati.
L’acciaio WTF è stato sviluppato da NSK in seguito ad un’attività di ricerca specifica sui cuscinetti per cilindri di laminatoi usati nelle acciaierie; il nuovo materiale è particolarmente adatto alle severe condizioni operative in cui questi cuscinetti operano. Le infiltrazioni d’acqua e l’ingresso di particelle contaminanti possono causare lo sfaldamento della superficie di rotolamento, riducendo la durata operativa del cuscinetto stesso e provocandone spesso il cedimento prematuro.
WTF è un acciaio speciale ad elevata purezza caratterizzato da un livello di austenite residua in superficie strettamente controllato, in grado di garantire una maggiore durata a fatica in caso di lubrificazione contaminata da acqua e detriti. La prova della maggiore durata dei cuscinetti Serie WTF è stata fornita da test approfonditi di laboratorio e da applicazioni su impianti di laminazione sia a freddo che a caldo. E’ stato dimostrato che l’acciaio WTF garantisce una durata di esercizio fino a tre volte superiore rispetto ai cuscinetti realizzati in acciaio cementato standard.
Il produttore di filo metallico, seguendo la proposta di NSK, ha sostituito i cuscinetti dei cilindri con cuscinetti NSK in acciaio WTF. Questo ha portato vantaggi considerevoli in termini di durata, affidabilità e manutenzione. Prima dell’installazione del cuscinetto NSK in acciaio WTF il livello medio di produzione prima del cedimento di un cuscinetto era di 500.000-600.000 tonnellate. Oggi, grazie all’acciaio WTF, l’azienda ha raggiunto un livello pari a 1.000.000 di tonnellate.

Nuovo catalogo gratuito dedicato alle soluzioni NSK per le acciaierie
NSK ha realizzato una nuova brochure dedicata ai cuscinetti per le acciaierie. Questo nuovo opuscolo di 40 pagine, interamente in italiano, fornisce informazioni complete ed esaurienti per la scelta e l’utilizzo di cuscinetti negli impianti per la produzione di acciaio e di materiali metallici. Il titolo della pubblicazione è “Cuscinetti per l’industria siderurgica” (codice catalogo: STE/B/I/04.11). Per informazioni consultare il sito www.nskeurope.it oppure contattare NSK all’indirizzo info-it@nsk.com.