electronica China 2019: fonte di ispirazione per un futuro intelligente

04/04/2019

Nuovi record per electronica China 2019, incremento dell’area espositiva, Automotive Day e nove forum tecnici dedicati ad applicazioni e innovazione.

 

electronica China 2019 segna un altro anno da record. Insieme a productronica China 2019, le due manifestazioni hanno confermato il loro successo con incrementi da record: un totale di 1.586 espositori da 24 Paesi e regioni, in crescita del 15,4%, hanno presentato prodotti e servizi su una superficie espositiva che ha raggiunto i 90.000 metri quadrati, +12,5% rispetto allo scorso anno. La manifestazione ha accolto 92.695 visitatori, con un aumento del 19,2% dalla scorsa edizione.

Con il motto “Bring the future to the world“, electronica China 2019 ha focalizzato l’attenzione su sei trend principali dell’industria in Cina: Future Automotive, Smart Factory, AI, IoT, World Debut e China Force. L’evento ha presentato gli sviluppi più avanzati nell’applicazione delle tecnologie elettroniche. Falk Senger, Managing Director di Messe Muenchen, ha parole di elogio per electronica China 2019: “Il salone ha consolidato la sua posizione e, ancora una volta, ha dimostrato di essere la principale rassegna di electronica in Asia. È qui che si dà appuntamento l’industria elettronica per condividere conoscenze e sviluppare nuovo business sul mercato cinese.“Con l’evoluzione tecnologica, tutto può essere connesso mediante sensori. L’applicazione di tecnologia informatica intelligente nel mondo del largo consumo, della comunicazione, dei trasporti, della sanità e dell’industria manifatturiera sta cambiando rapidamente le nostre vite. “Quest’anno vediamo non solo le innovazioni della tecnologia elettronica, ma anche le infinite possibilità future. Sviluppare e applicare questi prodotti con successo ha un forte impatto sulle tecnologie industriali e sulla qualità della vita. ha commentato Edwin Tan, CEO di Messe Muenchen Shanghai.
Edward Tsaur, Director of Marketing APAC di TE Connectivity, ha dichiarato: “electronica China è da sempre un appuntamento importante per le attività di TE Connectivity in Cina e in tutta l’area dell’Asia-Pacifico. Ogni anno vediamo la manifestazione crescere in ampiezza dell’offerta e qualità. Siamo partner consolidati e spero che TE Connectivity possa crescere e andare verso il futuro insieme a electronica China.

Automotive Day 2019 su veicoli connessi ed elettrici
Le tecnologie per autoveicoli intelligenti sono considerate fra le più promettenti. Il convegno Automotive Day 2019, svoltosi in contemporanea con il salone, ha puntato i riflettori sui veicoli connessi con propulsioni alternative. Giganti dell’elettronica per autoveicoli come Rohm, Bosch, Micron, STMicroelectronics, ams, Murata, Mitsubishi e Calterah hanno proposto approfondimenti sugli sviluppi e sulle applicazioni più recenti per veicoli connessi, nuove propulsioni, ricarica veloce e wireless e guida autonoma. Inoltre, il nuovo Future Automotive Technology Park ha riunito le aziende leader del settore che hanno condiviso soluzioni e casi di successo negli ambiti dell’accumulo di energia ad alte prestazioni, dei motori a induzione, dei connettori e dei sistemi ADAS e LIDAR.
Higashiyama Kiyohiko, Vice President of Kyocera China, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di electronica China. La manifestazione è molto apprezzata. Già alla prima mattina avevamo avuto un numero record di contatti. Siamo molto felici della presenza di importanti clienti e potenziali partner al nostro stand. Durante la manifestazione si percepisce la rapidità dello sviluppo in atto in Cina e la grande vitalità di questo mercato elettronico.

Forte presenza dell’elettronica industriale nella manifattura intelligente
L’elettronica industriale è uno dei pilastri dell’industria manifatturiera digitalizzata e intelligente, nonché una delle chiavi per la sua trasformazione. electronica China 2019 ha proposto un programma speciale in questo ambito: Smart Factory High-tech Park + International Smart Manufacturing Ecosystem Summit 2019 hanno messo in vetrina tutte le novità per la manifattura intelligente. L’evento ha riunito i principali attori del settore, fra cui STMicroelectronics, Qualcomm, Broadcom, Analog Devices, Bosch, ams, Cypress, Pepperl+Fuchs, Honeywell, Balluff e ifm.
Lizhong Chen, Business Development Manager di Vicor Trading (Shanghai) Co., Ltd ha dichiarato: “Abbiamo accolto un numero elevato di visitatori qualificati di diversi settori, quali telecomunicazioni, elettronica per autoveicoli, informatica e applicazioni industriali, e questo è molto utile per sviluppare il business. Indubbiamente electronica China è molto professionale ed è una manifestazione alla quale partecipiamo regolarmente.

Rassegna completa di sistemi di intelligenza artificiale
L’Intelligenza Artificiale (IA) resta un “tema caldo” e la trasformazione del modello di interazione è un indicatore chiave del progressoin questo settore. Dai cruscotti e schermi touch virtuali, al riconoscimento vocale, gestuale e facciale, electronica China 2019 ha messo in vetrina i processori, i MEMS e i sensori più avanzati.
Yangong Bai, Sales Manager of Customer Technical Support di ams Semiconductor, ha detto: “Passione è la prima parola che mi viene in mente pensando a electronica China 2019. Ho percepito chiaramente come tutti cercassero di sfruttare ogni minuto a disposizione perché la fiera offre tantissime novità e informazioni. electronica China è molto influente. In fiera ci sono tutti i nostri Key Account e praticamente tutti i clienti con cui siamo entrati in contatto.

Novità cinesi in rapida crescita
Per quanto riguarda circuiti integrati, IC analogici, microsensori, dispositivi discreti e altri semiconduttori, le aziende cinesi si stanno velocemente allineando agli standard di mercato. Huada Semiconductor, 2Pai Semi, Saint-Bond Microelectronics, SGMicro, Cellwise, BYD, Arch Electronics, Global Power Semiconductor, HTDisplay e Aerospace Electrical Appliances hanno messo in mostra a electronica China 2019 la grande capacità di innovazione della Cina.

Il parere degli esperti sulle prospettive del settore nei forum tecnici
Il salone è stato accompagnato da una serie di eventi collaterali orientati al futuro: “International EV Innovation Development Forum”, “China International Automotive Innovative Technology Conference”, “International Power Electronics Innovation Forum”, “International Embedded Systems Innovation Forum”, “International Medical Electronics Innovation Forum”, “International Connector Innovation Forum” e “International Smart Manufacturing Ecosystem Summit”. Esperti, rappresentanti di aziende, fornitori di prodotti e servizi tecnici hanno condiviso le loro idee sull’evoluzione dell’elettronica per autoveicoli, dei veicoli elettrici, dell’IA, dell’IoT, dell’elettronica medicale, della rete elettrica intelligente, delle tecnologie 5G e dello Smart Manufacturing.

La prossima edizione di electronica China si svolgerà a Shanghai dal 18 al 20 marzo 2020.