Dassault Systèmes presenta al CES la “Fossil Q Watch Experience”

11/01/2017

Dassault Systèmes ha presentato la “Fossil Q Watch Experience” al salone CES di Las Vegas dal 5 all’8 gennaio 2017.

Dassault Systèmes ha presentato la “Fossil Q Watch Experience” al salone CES di Las Vegas dal 5 all’8 gennaio 2017, per dimostrare come le aziende del largo consumo e della grande distribuzione possono sfruttare la piattaforma 3DEXPERIENCE con soluzioni Internet of Things, stampa 3D e altre soluzioni high-tech per dare vita a nuove esperienze in un settore industriale caratterizzato da una rapida evoluzione.

Allo stand #42530 nei padiglioni A-C, la Fossil Q Watch Experience ha proposto lo smartwatch Fossil Q del produttore mondiale di accessori Fossil Group. L’oggetto, che fonde stile classico e tecnologia intelligente, è stato presentato con una demo che illustrava le fasi di design, sviluppo, lancio e vendita del prodotto in maniera virtuale, grazie alle “soluzioni-esperienze” di Dassault Systèmes.

Design: Con “My Design” è stato sviluppato il disegno concettuale dell’orologio in 3D. I dati sono stati poi utilizzati per generare immagini ad alta qualità, animazioni e contenuti immersivi, mostrando l’oggetto nel mondo reale per validarne gli aspetti progettuali più innovativi.

Sviluppo di prodotto: La soluzione “My Collection” mette a disposizione un ambiente digitale unificato che raccoglie utenti interni ed esterni all’azienda, integra la supply chain, aumenta la visibilità e la flessibilità e agevola i processi decisionali lungo tutto il ciclo di vita dell’orologio.

Produzione: La soluzione “My Production” consente di verificare virtualmente la progettazione e l’ingegnerizzazione dell’orologio in 3D, applicando tecniche di stampa 3D per evitare costose modifiche in fase di produzione. In fiera era esposto un prototipo dell’orologio stampato in 3D.

Largo consumo: Con “My Retail Theatre” è possibile esplorare un vasto assortimento di stili e colori sfruttando funzionalità interattive per la visualizzazione in 3D di alta qualità. Grazie a questa esperienza visuale avanzata i rivenditori possono generare risorse di vendita e marketing direttamente dal modello master in 3D creato in fase di disegno e progettazione di un nuovo prodotto, assicurando una comunicazione omogenea e diretta su tutti i canali di vendita.

Prodotto: In fiera era esposto l’orologio vero e proprio disponibile in commercio, risultato della continuità digitale che parte dai dati di progettazione 3D, prosegue con lo sviluppo del prodotto e la stampa del prototipo tridimensionale, e giunge fino all’assortimento omnicanale.