Dassault Systèmes aumenta a doppia cifra gli utili per azione nel terzo trimestre

21/11/2018

Fra i dodici settori industriali serviti dalla multinazionale francese, il maggior contributo ai risultati dei primi nove mesi dell’esercizio corrente è giunto da Trasporti e Mobilità, Energia, Processo e Servizi di Pubblica Utilità, Prodotti di Largo Consumo, Navale e Offshore, Risorse Naturali, Architettura, Ingegneria e Costruzioni.

Nel terzo trimestre, i risultati di Dassault Systèmes restano in linea con gli obiettivi fissati per l’esercizio 2018: i ricavi totali sono in crescita del 10% e quelli dalla vendita di software del 9% a valuta costante, con un margine operativo del 30,9% e utili per azione a 0,71 Euro (+11%). Bene anche la vendita di licenze con un incremento dell’8% e una crescita a doppia cifra per i brand CATIA, DELMIA, QUINTIQ e BIOVIA.
A livello geografico, i ricavi dalla vendita di software in Asia sono aumentati del 13%, soprattutto grazie ai mercati di Cina e India. Nord e Centro Europa, insieme alla Russia, hanno contribuito all’incremento dell’8% in Europa. Stesso tasso di crescita nelle Americhe, principalmente grazie ad acquisizioni e al miglioramento del trend in America Latina. Prosegue la corsa dei Paesi “ad alta crescita”, che hanno registrato un +15% a valuta costante. La Piattaforma 3DEXPERIENCE, nello specifico, ha conseguito un +19% a valuta costante nel terzo trimestre.
Fra i dodici settori industriali serviti dalla multinazionale francese, il maggior contributo ai risultati dei primi nove mesi dell’esercizio corrente è giunto da Trasporti e Mobilità, Energia, Processo e Servizi di Pubblica Utilità, Prodotti di Largo Consumo, Navale e Offshore, Risorse Naturali, Architettura, Ingegneria e Costruzioni.
Bernard Charlès, Dassault Systèmes’ Vice Chairman and Chief Executive Officer, ha così commentato i risultati del terzo trimestre: “Stiamo assistendo a un Rinascimento dell’Industria su scala globale, con aziende in tutti i settori che si stanno reinventando per realizzare nuove categorie di esperienze che fanno emergere nuove categorie di clienti. In tutti i settori che serviamo, dai trasporti, all’aerospaziale, all’energia, vediamo una trasformazione radicale dell’offerta: tutte le aziende stanno mettendo al primo posto della loro agenda la prossima generazione di prodotti.
Questa evoluzione di lungo termine avrà un’accelerazione grazie al ‘fattore piattaforma’. Per realizzare nuove esperienze, infatti, è necessario raggiungere l’eccellenza nelle attività operative e negli ecosistemi ad alto valore aggiunto, oltre a un modello di business che consenta di sfruttare le reti di valore. In questo contesto, la piattaforma 3DEXPERIENCE in cloud consente alle aziende di lavorare con la piena continuità digitale fin dal primo giorno, come possiamo vedere sia nell’attività commerciale quotidiana, sia nel 3DEXPERIENCE Lab, il nostro acceleratore per startup.
Questa evoluzione favorirà uno sviluppo sostenibile delle opportunità di crescita nel 2018 e nel medio termine.”