Dassault Systèmes acquisisce Ortems

25/07/2016

Con l’acquisizione di Ortems, azienda francese con sede a Lione, Dassault Systèmes arricchisce la piattaforma 3DEXPERIENCE e le soluzioni per settori industriali specifici con tecnologie di ultima generazione per la gestione dell’attività manifatturiera, della supply chain e delle forniture.

Dassault Systèmes ha annunciato la firma di un accordo definitivo per l’acquisto di azioni di Ortems, fornitore di soluzioni software “on-cloud” e “on-premise” per la pianificazione e la programmazione della produzione e della supply chain, in particolare APS (Advanced Planning and Scheduling) e SCM (Supply Chain Management).

Con l’acquisizione di Ortems, azienda francese con sede a Lione, Dassault Systèmes arricchisce la piattaforma 3DEXPERIENCE e le soluzioni per settori industriali specifici con tecnologie di ultima generazione per la gestione dell’attività manifatturiera, della supply chain e delle forniture, consolidando l’offerta di pianificazione e programmazione della produzione attualmente rappresentata dal software DELMIA Quintiq per la pianificazione e l’ottimizzazione della supply chain, nell’ottica di pianificare, eseguire e ottimizzare le attività su scala globale delle industrie manifatturiere. Ortems completa gli applicativi DELMIA di Dassault Systèmes, fra cui DELMIA Apriso, che offre a tutti gli utenti un’esperienza completamente integrata, basata su un unico modello di riferimento, nell’ambito della fabbrica digitale, della gestione delle attività produttive (MOM), della pianificazione della supply chain e delle relative attività.

Le soluzioni Agile Manufacturing e PlannerOne di Ortems vengono impiegate per la gestione delle attività produttive nelle fabbriche intelligenti, dove un sistema IT perfettamente sincronizzato supporta e gestisce l’integrazione fra progettazione virtuale e produzione fisica. Oltre 16.000 utenti in 60 Paesi nei settori aerospaziale, automobilistico, macchine e impianti industriali, high-tech, bioscienze, imballaggio e prodotti di largo consumo utilizzano le soluzioni di Ortems per programmare le loro attività di produzione quotidiane. Il portafoglio clienti comprende realtà come AIA, Almirall, Courvoisier, Depuy, Eckes Granini, Europastry, GE Power, Givaudan, Heineken, Knauf, Mecaplast, Merck Serono, Nexans, Monin, Sanofi, Sidel, Solvay e Thalès. Il fatturato di Ortems nel 2015 si è avvicinato a 5 milioni di Euro.

Oggi, l’arte della produzione manifatturiera richiede la capacità di inventare e reinventare continuamente. Questo è possibile con piattaforme avanzate di innovazione e collaborazione che riuniscano grandi menti, idee, soluzioni e informazioni,” spiega Bernard Charlès, Presidente e CEO, Dassault Systèmes. “In poco più di un decennio il team di grandi talenti di Ortems ha sviluppato un ecosistema di tecnologie, clienti e partner in questo comparto altamente specializzato per le grandi e medie aziende. Siamo felici di accogliere Ortems a bordo della piattaforma 3DEXPERIENCE nell’ottica di ampliare e completare l’esperienza dei nostri clienti in ambito manifatturiero.

Gli impianti di produzione sono intrinsecamente instabili a causa di guasti alle macchine, carenza di manodopera e competenze, variazione degli ordini e interruzioni nella supply chain. Ortems fornisce strumenti a supporto delle decisioni di programmazione che consentono di mitigare le complessità di qualsiasi organizzazione e predisporre un programma ottimale mediante simulazione di infiniti scenari ipotetici (“what if”), variazioni istantanee interattive, analisi di impatto e gestione delle eccezioni, per gestire la domanda e definire programmi di produzione a breve e medio termine. Gli utenti possono automatizzare, ottimizzare e comparare i programmi di produzione per rispettare le scadenze e aumentare l’utilizzo e la redditività delle risorse.

“Ortems svolge un ruolo chiave nella trasformazione di qualsiasi azienda, che può diventare più agile e orientata alla domanda, ottimizzando nel contempo il flusso di cassa e le risorse, oltre a rispondere efficacemente alla sfida dei fornitori Tier One che devono sincronizzare continuamente i flussi con i requisiti delle catene di montaggio dei grandi OEM,” afferma Frédéric Marcotte, Supply Chain Senior Manager, Mecaplast Group. “Mecaplast Group ha scelto Ortems per standardizzare e ottimizzare il processo di pianificazione della produzione in tutte le nostre 26 fabbriche di attrezzature automobilistiche in 18 Paesi. Dopo la prima fase di definizione e convalida del modello in uno dei nostri impianti in Spagna, abbiamo implementato con successo altri 15 impianti in tre continenti in soli 10 mesi.”

“Le aziende manifatturiere dell’industria di processo e discreta devono affrontare sfide critiche legate alla crescente globalizzazione, puntando sulla trasformazione digitale per difendere la propria posizione in un mercato competitivo,” osserva René Desvignes, Presidente e CEO, Ortems. “Entrando a far parte di Dassault Systèmes, possiamo proporre al mercato un’offerta unica per la gestione delle attività produttive che chiuda il cerchio fra la progettazione dei processi e l’esecuzione della produzione sull’impianto da un lato, e la pianificazione della supply chain nelle attività industriali globali dall’altro. Le aziende manifatturiere potranno così rispondere prontamente alla continua evoluzione dei requisiti dei clienti, implementando strategie di produzione agili in fabbriche più flessibili, connesse, sostenibili e intelligenti.”

“La pianificazione e la programmazione avanzate con ottimizzazione in base ai vincoli esistenti sono elementi critici per ricavare maggior valore dall’implementazione di sistemi di esecuzione della produzione (MES) e gestione delle attività produttive (MOM). Il nostro studio dimostra come questa tecnologia contribuisca a migliorare sensibilmente la puntualità delle consegne,” dice Matthew Littlefield, Presidente e Principal Analyst, LNS Research. “L’acquisizione di Ortems da parte di Dassault Systèmes si inquadra chiaramente nella strategia che punta ad andare oltre la semplice simulazione della produzione per gestire tutte le esigenze di esecuzione e pianificazione dei clienti manifatturieri. LNS Research prevede importanti sinergie fra Ortems e le altre recenti acquisizioni di Apriso e Quintiq.”

Tre anni fa Airbus Helicopters ha scelto Ortems come infrastruttura per la pianificazione basata su vincoli,” racconta Xavier Mathias, Industry and Procurement Business Applications Leader, Airbus Helicopters. “Dopo numerosi progetti di implementazione in diverse aree funzionali nello stesso ambito applicativo, Ortems è pienamente integrata nel nostro sistema informatico, strettamente collegata al gestionale SAP. Dalla pianificazione delle vendite alle attività produttive quotidiane, Ortems diventerà presto l’unico strumento utilizzato in azienda per affrontare le sfide dell’ottimizzazione della pianificazione.”

L’operazione è stata conclusa in data 31 maggio 2016.