Dal 3D nasce il nuovo 4N con cassa di zaffiro trasparente

16/03/2015

L’incubatore tecnologico della multinazionale francese e il designer hanno esaltato il movimento del 4N con una nuova cassa in zaffiro, utilizzando il software 3D di Dassault Systèmes e la VCA Quadro di NVIDIA per offrire un’esperienza fotorealistica in 3D unica nel suo genere.

FashionLab di Dassault Systèmes, il laboratorio di innovazione dedicato all’industria del lusso, ha rinnovato la collaborazione con il celebre designer François Quentin e il suo marchio 4N presentando una nuova esperienza 3D in occasione della fiera BaselWorld 2015.

Per la nuova stagione François Quentin voleva proporre un nuovo design del modello MTV 4N-01 con una cassa di zaffiro. L’idea è sfruttare la trasparenza per mettere in evidenza il movimento di questo orologio eccezionale. “Volevo creare una nuova cassa di zaffiro per esaltare il movimento tridimensionale dell’orologio. L’idea era mettere in evidenza il meccanismo e la trasparenza era quindi la chiave del progetto,” spiega François Quentin.

Quentin ha lavorato in stretta collaborazione con FashionLab per sviluppare il nuovo modello utilizzando il software 3D di Dassault Systèmes. L’obiettivo era non solo gestire il nuovo materiale e i suoi effetti visivi, ma anche calcolarne l’impatto sulla forma della cassa.

Il progetto è stato articolato in due fasi. Nella prima è stata disegnata la nuova cassa in 3D tenendo conto del nuovo materiale (zaffiro) e della sua incidenza sulla forma complessiva della cassa: François Quentin ha utilizzato la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes per immaginare, disegnare e realizzare la nuova versione dell’orologio. Grazie alla piattaforma ha potuto velocizzare la creazione e la produzione, beneficiando di una continuità digitale 3D e di una piena integrazione lungo tutte le fasi del ciclo di sviluppo.

Nella seconda fase è stata simulata la trasparenza con la massima precisione possibile. A questo scopo, FashionLab e François Quentin hanno collaborato con NVIDIA, leader nella computer grafica, per migliorare le prestazioni di rendering e ottenere la massima fedeltà di visualizzazione.
“Lo zaffiro è complesso quasi come il diamante, pertanto era fondamentale riprodurre il progetto a livello digitale prima di andare in produzione. Era una grande sfida, perché per riprodurre la trasparenza in 3D servono calcoli molto complicati che richiedono normalmente centinaia di ore di elaborazione delle immagini,” ha sottolineato François Quentin. FashionLab e NVIDIA hanno affiancato François Quentin per ottenere un livello qualitativo assolutamente realistico.

La nuova cassa di zaffiro verrà presentata durante BaselWorld 2015 con un prototipo fisico e una riproduzione fotorealistica in 3D in tempo reale. 4N sarà presente con uno spazio allestito all’ultimo piano dell’hotel Ramada Plaza dal 18 al 26 marzo 2015.