Accordo di distribuzione

03/07/2015

Eurotech annuncia un accordo di distribuzione con IPC2U per Germania, Austria, Svizzera tedesca ed Europa orientale.

Eurotech, fornitore leader di tecnologie embedded, prodotti e sistemi IoT/M2M, ha definito un accordo di distribuzione con IPC2U GmbH, fra i maggiori fornitori di computer industriali in Germania. IPC2U risponde alle crescenti richieste di partner, system integrator e aziende che cercano soluzioni di comunicazione industriale “made in Europe”. Il nuovo accordo di distribuzione segna una tappa importante nel percorso di Eurotech che punta a generare maggiori introiti dal canale dei partner commerciali e offre a IPC2U la possibilità di arricchire la propria gamma.

Con sede ad Hannover-Langenhagen, IPC2U proporrà al mercato la gamma di prodotti di Eurotech, da dispositivi e piattaforme M2M a schede e sistemi embedded.

Paolo Bubisutti, Sales Manager Eurotech SEMEA, ha dichiarato: “Collaboriamo da tempo in tutto il mondo con distributori che vantano una presenza consolidata sul mercato. È stato quindi un passo naturale stringere questa partnership con un’azienda leader nella distribuzione europea come IPC2U, che copre i mercati di lingua tedesca, dalla Germania all’Austria, alla Svizzera, e dell’Est Europa. IPC2U avrà così accesso a tutta la nostra gamma di servizi e alle nostre competenze consolidate nell’implementazione di progetti IT, mentre Eurotech potrà sfruttare la forza commerciale di un distributore come IPC2U per aumentare il proprio giro d’affari in Europa.”

Arthur Barash, Director of IPC2U, ha dichiarato: “La domanda di soluzioni M2M per applicazioni in condizioni gravose aumenta costantemente in diversi settori. L’accordo di distribuzione con uno dei leader di mercato in questo ambito è quindi un passo importante per noi. Con questa scelta risponderemo a richieste sempre più frequenti da parte dei nostri clienti, generando opportunità completamente nuove grazie alla collaborazione con Eurotech. Tutto questo per applicazioni di automazione della produzione, comunicazione fra campo e cloud, o servizi di Customized Engineering.”

 

Fig_002.indd