ABB presenta IRB 1660ID, il robot compatto e versatile.

11/07/2016

Il nuovo robot IRB 1660ID di ABB per aumentare la produttività, migliorare la qualità di lavorazione dei pezzi e accorciare i tempi di ciclo.

ABB Robotics ha presentato il suo nuovo robot compatto IRB 1660ID per applicazioni di saldatura ad
arco e asservimento macchine. Il nuovo robot, il più versatile nella taglia intermedia, è dotato di un DressPack (allestimento cavi) integrato che consente di programmare con più facilità e simulare i prevedibili movimenti dei cavi, oltre a offrire un ingombro più compatto e costi di manutenzione dimezzati grazie alla riduzione di usura e strappi.

“Fin dall’inizio il nostro obiettivo era realizzare un robot in grado di offrire una qualità omogenea e superiore nella saldatura ad arco, oltre a una soluzione di asservimento macchine agile e affidabile,” spiega il Dott. Hui Zhang, Head of Global Product Management, ABB Robotics. “Con questo robot i nostri clienti potranno aumentare la produttività, migliorare la qualità di lavorazione dei pezzi e accorciare i tempi di ciclo.”

Il polso cavo compatto dell’IRB 1660ID con DressPack integrato è ideale per applicazioni in spazi ristretti come la saldatura ad arco e l’asservimento macchine.

“Lavorando in stretta collaborazione con i nostri clienti, abbiamo deciso di dotare il robot di una nuova generazione di motori precisi, efficienti e affidabili,” aggiunge Zhang. “Abbiamo dedicato molto tempo in fase di progettazione a rendere il robot quanto più rigido possibile per proteggerlo meglio, oltre ad averlo progettato per gli spazi ristretti nei quali è destinato a operare.”

IRB 1660ID può manipolare carichi utili fino a 6 kg e ha uno sbraccio di 1,55 metri.