Gestione dati più efficiente con 3DExperience di Dassault Systèmes

29/05/2015

Per rispondere meglio alla domanda crescente dai mercati esteri, Asia Agricultural Machinery doveva ampliare la gamma e migliorare la qualità dei prodotti, accorciare i tempi di sviluppo e intensificare la collaborazione con i propri partner. L’azienda ha scelto la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, adottando il 3D come linguaggio universale per la progettazione e la collaborazione, per realizzare macchine agricole più personalizzate, connesse ai sistemi e sostenibili. L’azienda ha più che dimezzato i tempi di sviluppo, aumentato la precisione e la qualità dei progetti grazie a una maggiore collaborazione, e consolidato la sicurezza centralizzando tutti i dati in un sistema integrato.

Ai vertici dell’industria delle macchine agricole in Corea
Fondata nel 1945 come primo costruttore di macchine industriali della Corea, Asia Agricultural Machinery è uno dei pionieri della modernizzazione dell’agricoltura nel Paese asiatico. L’azienda ha guidato lo sviluppo del settore lanciando continuamente prodotti economici e pratici, idonei al contesto agricolo del Paese. Contemporaneamente Asia Agricultural Machinery si è trasformata in una multinazionale, crescendo al di fuori del mercato coreano con esportazioni in oltre 40 Paesi in Europa, Asia, Medio Oriente, America Centrale e Latina.
L’azienda ha messo la competenza tecnologica e il know-how al centro della propria strategia. Partendo dal conseguimento del marchio KS (Korean Industrial Standards) per tutta la gamma di atomizzatori nei primi anni di attività, ha costruito la propria supremazia tecnologica stringendo alleanze con altri costruttori di macchine agricole, come CLAAS in Germania, MF Tractors nel Regno Unito e Star in Giappone. Grazie alle competenze tecniche accumulate in un lungo arco di tempo, Asia Agricultural Machinery è oggi impegnata nella costruzione di una realtà globale ecosostenibile.

La piattaforma 3DEXPERIENCE supporta la strategia di crescita
L’azienda coreana ha implementato la piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, adottando il 3D come linguaggio universale per tutte le attività di sviluppo. L’operatività su una piattaforma unificata ha prodotto benefici immediati, a partire dalla sicurezza dei dati. “Prima gli ingegneri disegnavano progetti con un software 2D e li salvavano sul proprio PC. I nostri tecnici gestivano i dati non solo individualmente, ma in maniera occasionale e frammentata,” ricorda Heegyu Ahn, vicedirettore di Asia Agricultural Machinery.
“In questo modo era difficile trovare informazioni specifiche o singoli disegni ed esisteva il rischio di perdere dati preziosi. Da quando i disegni e i documenti vengono creati con CATIA V6 e salvati su un’unica piattaforma integrata invece che localmente, questi problemi si sono risolti automaticamente. Ora chiunque in azienda può visualizzare immediatamente i dati più recenti, senza rischi per la sicurezza.”
La gestione dei dati in un ambiente integrato ha ridotto anche il tempo dedicato ai progetti e agli errori di progettazione, con una sensibile accelerazione del ciclo di sviluppo dei prodotti. “Con la piattaforma 3DEXPERIENCE, il time-to-market dei nostri prodotti è stato ridotto da due-tre anni a un solo anno, cioè meno della metà,” dice Ahn. “Questi miglioramenti sono stati possibili anche grazie all’integrazione dei disegni cartacei e dei disegni 2D in un unico sistema di gestione digitale.”
“Implementando CATIA V6, non solo abbiamo accorciato i tempi di sviluppo dei prodotti, ma abbiamo beneficiato della capacità del software di trasformare immediatamente qualsiasi idea in un progetto 3D e di generare stampi che possono essere prodotti in grandi volumi in tempi rapidissimi,” prosegue Ahn. “I nostri tecnici possono valutare diverse idee, cosa impossibile con un sistema 2D più dispendioso sia nei tempi sia nei costi. Nel complesso abbiamo migliorato la qualità del prodotto e ridotto i tempi di sviluppo.”
Asia Technology Machinery utilizza anche 3DVIA Composer per ricavare velocemente dai modelli CATIA documentazione di prodotto e illustrazioni tecniche di alta qualità. “Con 3DVIA Composer abbiamo appena realizzato la nostra nuova brochure di prodotti,” conferma Ahn.

Gestione dati più efficiente e collaborazione fra più sedi
La piattaforma 3DEXPERIENCE, completa dell’applicativo ENOVIA per l’innovazione collaborativa, consente ad Asia Agricultural Technology di gestire tutti i dati di prodotti senza duplicazioni e di sfruttare funzionalità di collaborazione evolute.
In precedenza le distinte base venivano create manualmente, ora il processo è stato automatizzato con ENOVIA. L’azienda ha visto un miglioramento della conformità delle distinte di ingegneria (E-BOM) e una drastica riduzione nell’omissione di dati e negli errori in fase di trasferimento alla distinta di produzione (M-BOM). “Pensiamo che questa soluzione consentirà a tutti i nostri addetti di accedere a dati precisi e, attraverso la collaborazione, promuovere ulteriormente l’innovazione,” dice Ahn. “Puntiamo anche a estendere l’uso di ENOVIA V6 a tutta l’azienda, implementando un sistema integrato su tutta l’impresa, per gestire tutti i dati aziendali,” anticipa Ahn.

Collaborare con i partner grazie alla 3DEXPERIENCE
Asia Agricultural Machinery vuole aumentare le collaborazioni con altre aziende di macchine agricole e crescere come realtà globale “green”. L’azienda ha una stretta partnership tecnologica con la tedesca CLAAS, leader nel settore delle macchine agricole e anch’essa utente della piattaforma 3DEXPERIENCE. Grazie alla soluzione in comune, le due organizzazioni hanno portato la loro collaborazione a un livello senza precedenti.
“Il nostro obiettivo è diventare la principale azienda mondiale di macchine agricole,” dice Ahn. “La piattaforma 3DEXPERIENCE è utilizzata da alcune delle più grandi realtà del settore a livello mondiale, pertanto è stata una scelta naturale per Asia Agricultural Machinery. Pensiamo di espandere l’uso degli applicativi di Dassault Systèmes, aggiungendo SIMULIA per la simulazione virtuale dei prodotti e DELMIA per la fabbrica digitale,” conclude.

 

File allegati


Link utili


Tags

Nessun tag.